menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20101118061652_Barone1

20101118061652_Barone1

Volley, Federica Barone tra le migliori in campo per la Volalto

Caserta - "Senza dubbio la sconfitta patita con la Nemesi Stabia ci aveva tolto un po' di morale, ma noi sapevamo di essere incappate in una giornata storta. Volevamo riscattarci, siamo state brave a farlo subito".Chi parla è Federica Barone...

"Senza dubbio la sconfitta patita con la Nemesi Stabia ci aveva tolto un po' di morale, ma noi sapevamo di essere incappate in una giornata storta. Volevamo riscattarci, siamo state brave a farlo subito".
Chi parla è Federica Barone, libero della Volalto, classe 90, a Bari tra le migliori in campo con recuperi di primissimo livello, ottime percentuali in ricezione ed anche la ciliegina sulla torta di un salvataggio di piede, trasformato poi dalle compagne in un punto per la sua squadra. Senza dubbio un colpo ad effetto." Certamente- prosegue la giovane atleta - il mio mestiere è quello di non far fare punti alle avversarie e mi impegno sempre al massimo per riuscire nell'intento. A Bari mi sono resa protagonista di un gesto tecnico tanto difficile quanto spettacolare e la cosa mi ha reso particolarmente felice".La pallavolo nel sangue, un obbiettivo: crescere e migliorarsi sempre di più.
"Adoro questo sport - spiega Federica - sin dai primi palleggi fatti in tenerissima età il volley mi è entrato nel sangue e da li non ne uscirà mai più. Con la Volalto, poi, mi trovo benissimo, l'ambiente è sereno, tutte abbiamo la possibilità di crescere, imparare senza essere vittime di inutili e controproducenti pressioni".Nove punti in classifica dopo cinque giornate, settimo posto in classifica e, soprattutto, un incoraggiante più sei sulla quart'ultima. Un bilancio sin qui positivo. "Come non potrebbe esserlo - conferma la brava giocatrice di Lina Infante - anzi, abbiamo anche un po' di rammarico per le partite perse con San Pietro e Stabia. Forse un punto in più lo avremmo anche potuto avere. Nessun dramma, però. Il traguardo da raggiungere è quello della salvezza tranquilla e credo che la strada intrapresa sia quella giusta. Certamente riusciremo a levarci molte soddisfazioni".

Sabato, con inizio alle 19,00, al Palasport di Viale Medaglie d'oro arriva il Lavello. Ultimo in classifica ancora fermo a quota zero. Gara abbordabile, quindi." Inutile essere ipocriti - conclude la Barone - il fanalino di coda del campionato non può essere rivale da toglierci il sonno. Lo rispetteremo sicuramente, ma diciamo che con il giusto approccio mentale alla gara, quella di sabato sarà una partita ampiamente alla nostra portata".
Brutte notizie, infine, dalla Volalto Aversa. Nel recupero della 5°giornata del campionato di serie C, il sestetto normanno si è arreso in casa al forte Pozzuoli. Ottimi i primi due set, calo nell'ultimo e decisivo parziale. Non è andata meglio alla Volalto San Nicola la Strada che, nel campionato di serie D giovanile, ha perso, non senza lottare, contro l'Arzano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il Covid fa un'altra vittima: muore dopo il ricovero

  • Cronaca

    Positivo un collaboratore scolastico, chiusa l’Elementare

  • Cronaca

    Cocktail, birre e assembramenti: chiuso noto locale della movida

  • Incidenti stradali

    Scooter contro auto, muore ragazzo di 17 anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento