menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20101114082102_Federico

20101114082102_Federico

Calcio, il Villa Linterno naufraga a Carinola e perde 4 a 2

Villa Literno - Buon avvio degli ospiti che al primo affondo Cerullo batte il portiere Federico su assist di Di Fraia. Al 3' minuto il gioco viene interrotto per cinque minuti per soccorrere capitan Diana e Razzino che in uno scontro di gioco si...

Buon avvio degli ospiti che al primo affondo Cerullo batte il portiere Federico su assist di Di Fraia. Al 3' minuto il gioco viene interrotto per cinque minuti per soccorrere capitan Diana e Razzino che in uno scontro di gioco si infortunano, ferita all'arcata sopraccigliare e due punti di sutura per il primo e un punto di sutura per Razzino. Alla ripresa del gioco la difesa liternese va in bambola e lascia passare Marcello che in uscita batte Brandi. Sulla sinistra Raimondo fa tutto lui, cross a centro area D'Aria fa l'assist a Cerullo che in "volé" batte per la seconda volta l'estremo difensore di casa. Al 29' D'Aria supera tutti evita il portiere e serve Raimondo che nel frattempo è finito oltre la linea dei difensori. Al 45' Acrobazia aerea di Di Fraia che in forbice sfiora la parte alta della traversa. Il pareggio arriva al secondo minuto di recupero del primo tempo con Mazzarella che si scontra col compagno di reparto ed ancora Marcello solo col portiere lo supera, nel frattempo si infortuna al setto nasale anche Mazzarella che ad inizio ripresa verrà sostituito da Diana Francesco. Secondo tempo ancora di marca liternese con Niola che su calcio di punizione a giro impegna Federico agli straordinari sul conseguente angolo è D'Aria che da due passi si fa neutralizzare la sfera dal portiere. Ancora D'Aria serve una ghiotta occasione per Cerullo ma questi calcia fuori di poco. Dal 62' le sorti della gara si capovolgono con l'espulsione di Pedana e l'infortunio a Niola con le sostituzioni già effettuate, praticamente in nove contro undici, e ne approfitta il Carinola che da calcia d'angolo Codella raccoglie la sfera al limite e lascia partire un tiro deviato da un difensore che mette Brandi fuori causa. Al 85' ci prova il neo entrato Cristiano che lascia partire un bel tiro ma non fortunato. Nel giro di due minuti Di Donato riesce a guadagna due cartellini gialli e ristabilisce la parità sul campo, ultimo assedio degli ospiti con Di Fraia che su punizione serve Niola deviazione a rete ma il portiere d'istinto respinge la sfera. Al 92' a chiudere le sorti della gara ci pensa Reccolani su calcio di punizione batte per la quarta volta Brandi.

S.S.C. CARINOLA - A.S.D. VILLA LITERNO 4-2 S.S.C.

CARINOLA: Federico I., Marseglia, Di Cresce, Palazzo, D'Orso (60' Ciriello C.), Ciriello I., Reccolani, Corsaro, Marcello (46'Codella), Razzino (8' Di Donato), RotunnoA disposizione: Federico D., Ceraldi, Corribolo.All. Marcello Fontaniello
A.S.D. VILLA LITERNO: Brandi, Pedana N., Di Fusco, Diana G. (8' D'Aria, dal 61' Cristiano), Andreozzi, Mazzarella (46' Diana F.), Di Fraia I°, Russo, Cerullo, Niola, Raimondo.A disp.: Marino, Pedana M., Tamburrino, Di Fraia II°.All. Carlo Sanchez Arbitro: Francesco Foresta di NolaReti: 1' e 25' Cerullo (V), 10' e 45' Marcello (C), 75' Codella(C), 92' Reccolani (C).Ammoniti: Rotunno, Marcello, Di Donato, Corsaro del Carinola e D'Aria, Andreozzi, Pedana del Villa Literno.Espulsi: 62' Pedana N.(V)per doppia ammonizione per proteste, 88' Di Donato(C) doppia ammonizione gioco falloso.Recupero: 1° tempo 5 minuti - 2° tempo 4 minuti.Note: Terreno di gioco in erba sintetica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento