menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20101019064119_Sarah

20101019064119_Sarah

Celebrata la Giornata Nazionale dello Sport Paralimpico

Caserta - Celebrata anche a Caserta la Giornata Nazionale dello Sport Paralimpico nel segno del tennis in carrozzina, che ha visto in campo, presso il Circolo Tennis Ercole, gli atleti campani che praticano, anche se in condizioni difficili...

Celebrata anche a Caserta la Giornata Nazionale dello Sport Paralimpico nel segno del tennis in carrozzina, che ha visto in campo, presso il Circolo Tennis Ercole, gli atleti campani che praticano, anche se in condizioni difficili, questa disciplina. Ospiti d'onore della manifestazione, organizzata dalla delegazione provinciale del Cip (Comitato Italiano Paralimpico) guidata dal col. Giuliano Petrungaro, con il patrocinio del Comitato Provinciale Con i e della Federtennis, i portacolori del tennis in carrozzina, e cioè gli atleti Mario Alfredo Naselli e Sarah Vom Scheidt, appartenenti all'Asd Vesuvio di Napoli guidati dal maestro Luigi Aprile.

L'esibizione si è inserita in un programma di dimostrazioni, cui hanno preso parte gli allievi del Circolo Tennis Ercole, guidati dai maestri Pietro Martellotta e Cristiano Petrungaro, che, palleggiando con i due rappresentanti dell'Asd Vesuvio, hanno evidenziato come anche un avversario in condizioni di disabilità possa trovare nella pratica dello sport il giusto riequilibrio. L'esibizione, illustrata dallo speaker Lucio Bernardo grazie agli impianti forniti dalla ditta Impel di Bruno Maisto, si è articolato su un game disputato tra Sarah Vom Scheidt e la portacolori del Tennis Ercole Sara Savarese ed un altro che ha visto in campo Mario Alfredo Naselli e il maestro Luigi Aprile, nella circostanza in gara anch'egli su una carrozzina per garantire pari opportunità al confronto.
I temi della Giornata Nazionale dello Sport Paralimpico sono stati ribaditi nei vari interventi di saluto portati dal delegato Cip Giuliano Petrungaro, dal presidente provinciale Coni Michele De Simone e dal rappresentante regionale della Federtennis Paolo Provitera, i quali hanno poi premiato i partecipanti alla significativa esibizione. Tra i presenti anche il consigliere regionale Federtennis Antonio Verrazzo, delegato per i disabili, il presidente del Panathlon Club Giuseppe Bonacci, il delegato provinciale della Federtennis Gioacchino Coppola, il presidente del Tennis Club Caserta, Massimo Rossi, il presidente onorario dei Veterani dello Sport Santino Bernieri, il consigliere nazionale della Fedescherma Gigi Campofreda e, inoltre, in veste di padrone di casa, il presidente del Tennis Club Ercole Benedetto Petriccione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento