menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Presentazione della Albanova Running, gara podistica su strada

Casapesenna - Presentazione l'altra sera, a Casapesenna, della "Albanova Running", che si svolgerà il prossimo 17 ottobre. Si tratta di una gara podistica su strada, sulla distanza di 10 chilometri (precisamente km. 10,600). I concorrenti...

Presentazione l'altra sera, a Casapesenna, della "Albanova Running", che si svolgerà il prossimo 17 ottobre. Si tratta di una gara podistica su strada, sulla distanza di 10 chilometri (precisamente km. 10,600). I concorrenti attraverseranno i comuni di Casapesenna, San Cipriano d'Aversa e Casal di Principe.
L'evento è sponsorizzato, tra gli altri, dalla provincia di Caserta e dalla regione Campania. Senza dimenticare che tra i promotori ci sono anche la Federazione Atletica Leggera, l'Associazione Atletica Agroaversana ed il gruppo podistico Albanova.
Per la cronaca, questa seconda edizione parte dalla Piazza Petrillo di Casapesenna. A questo comune è toccato quest'anno l'onere e l'onore dell'effettiva organizzazione. E a tale proposito, sempre nella serata di ieri, è stata presentata al pubblico in anteprima la maglia che vestiranno gli atleti con i simboli dei tre comuni dell'Agro e con la scritta "Casapesenna II Albanova Running 17 ottobre 2010".
Ovviamente a fare gli onori di casa sono stati l'assessore allo Sport di Casapesenna, Luigi Amato, e il sindaco Fortunato Zagaria. Entrambi entusiasti dell'evento ed impegnati ad organizzare al meglio la manifestazione. Ad aprire la cerimonia di presentazione, Nicola Di Filippo, che ha puntato soprattutto sullo scopo dell'evento: "far meglio conoscere la nostra terra"; e, poi, ha mostrato al pubblico e ai giornalisti presenti la lettera scritta da una concorrente della precedente manifestazione, in cui si riconosceva, tra gli altri, "Il calore della gente" dell'agro e che quella gara "era stata perfetta nell'assistenza e nell'organizzazione". Un modo nemmeno troppo velato di "stupirsi" per il successo del 2009. Di Filippo si è augurato un "rinnovato successo" e, con chiari cenni ai luoghi comuni sull'Agro da sfatare, ha auspicato che quello di lunedì prossimo "sia un evento normale".
Messaggio ricevuto dalla platea e, in particolare, dal sindaco Zagaria. Che ha mostrato il solito piglio organizzativo, chiedendo al mondo associazionistico impegnato nella organizzazione di lavorare e di coordinarsi al meglio. Di qui la decisione di incontrarsi venerdì per valutare e perfezionare ogni preparativo.

A rappresentare il comune di Casal di Principe è intervenuto l'assessore Luigi Petrillo che ha naturalmente plaudito all'evento, ha confermato tutto il sostegno della propria compagine amministrativa e ha colto l'occasione per invitare i cittadini a praticare di più l'atletica. A tal proposito ha annunciato la nascita a Casal di Principe di una associazione specifica denominata "Atletica e non solo".
Per il resto tanto entusiasmo, il più forte "in bocca al lupo!" ai circa 700 (settecento) concorrenti previsti ed un annuncio che aspetta di essere confermato nelle prossime ore: alla gara di lunedì potrebbe partecipare un atleta di fama, Abdelkebir Lamachi, nazionale marocchino, che ha partecipato ai mondiali di Helsinki del 2005 e che è attualmente iscritto all'A.S. Atletica di Capua.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento