menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100902072437_Oyedeji

20100902072437_Oyedeji

Basket, Olumide Oyedeji si presenta ai tifosi della Pepsi Caserta

Caserta - Olumide Oyedeji, il nuovo centro anglo-nigeriano della Pepsi Caserta, è stato ufficialmente presentato alla stampa nel corso di un apposito incontro presso la sede dello sponsor del club casertano. Dopo il benvenuto a Caserta da parte...

Olumide Oyedeji, il nuovo centro anglo-nigeriano della Pepsi Caserta, è stato ufficialmente presentato alla stampa nel corso di un apposito incontro presso la sede dello sponsor del club casertano. Dopo il benvenuto a Caserta da parte del Presidente Caputo che non ha mancato di evidenziare come le difficoltà di comunicazioni tra agente in Usa e giocatore in Nigeria abbiano finito con il contribuire a far ritardare l'arrivo del giocatore, è stato lo stesso Oyedeji a sottolineare la sua soddisfazione per avere avuto la possibilità di far parte di un club storico e glorioso come la Juvecaserta.
Scusandosi per il ritardo con cui era giunto, il nuovo centro della Pepsi ha sottolineato la sua volontà di mettersi a disposizione di coach e squadra per cercare, tutti insieme, di migliorare il prestigioso risultato dello scorso campionato, nella convinzione, come recita un proverbio del suo Paese, che "un albero non può fare una foresta". Ed è con questo spirito - assicura il giocatore - che punterà ad inserirsi nel gruppo, Coach Sacripanti, intervenuto subito dopo, ha ricordato che già dodici anni fa aveva visto un giovanissimo Olumide in Germania ed era rimasto colpito dalla sua fisicità e dalle sue doti di rimbalzista e difensore. Allora , aveva anche cercato di portarlo a Cantù, ma nel giocatore, era, poi, giustamente prevalsa la voglia di Nba. Sottolineato che si tratta di un buonissimo difensore d'area e di un grande rimbalzista, il tecnico bianconero ha anche ricordato che Olumide manca da tempo dai campionati europei per cui avrà necessariamente bisogno di un periodo di adattamento al nostro campionato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento