menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100901063530_allenamento

20100901063530_allenamento

La squadra incontra i tifosi all'anfiteatro villa comunale

Atripalda - ed i suoi provano sul parquet rotazioni e posizionamenti muro-difesa che dovranno al più presto trasformarsi in meccanismi collaudati. L'integrazione fra veterani e giovanissimi prosegue a gonfie vele, con i primi pronti a fare da...

ed i suoi provano sul parquet rotazioni e posizionamenti muro-difesa che dovranno al più presto trasformarsi in meccanismi collaudati. L'integrazione fra veterani e giovanissimi prosegue a gonfie vele, con i primi pronti a fare da chioccia e dispensare consigli, i secondi ben disposti ad ascoltare, a dare il massimo e tentare di mettere in difficoltà i titolari. Sensazioni, nulla più, di un positivo avvio di stagione che potranno essere confermate solo dal campo tra una settimana per l'esordio casalingo in Coppa Italia l'8 settembre contro Potenza. Definiti, intanto, i numeri di maglia della nuova stagione agonistica. Domani sera la squadra sarà presentata al grande pubblico nell'anfiteatro della villa comunale di Atripalda, a seguire lo show di Pino Campagna da Zelig, testimonial per una sera del volley in riva al Sabato. Nella rosa a disposizione di capitan Marolda sono stati aggregati diversi giovani del vivaio, questo l'elenco completo del nuovo roster biancoblu.
1 Marcello Bruno
3 Gianmarco De Palma
4 Domenico Amodeo
5 Alessio Coppola
6 Antonio Spina
7 Italo Losco
8 Ivan Cuomo
9 Mario Marolda
10 Antonio Libraro
11 Andrea D'Avanzo
13 Paolo Guerrieri
15 Jonathan Zaccaria
17 Alessandro Matarazzo

Indosserà ancora il numero 10 la mente della squadra, il regista Antonio Libraro riconfermato in cabina di regia dalla passata stagione. Il suo secondo sarà Alessandro Matarazzo, giovane del vivaio lo scorso anno mandato a farsi le ossa in serie C a Montella, sulle spalle avrà il numero 17. Lo storico numero 9 sarà indossato naturalmente da capitan Marolda mentre Bruno, ex capitano del Turi arrivato a rinforzare il reparto dei martelli avrà il numero 1. Scalpita per farsi trovare pronto in ogni occasione Jonny Zaccaria che con il numero 15 ricoprirà il ruolo di terzo martello. Con il numero 3 un jolly capace di dar man forte in difesa e sotto rete, il 22enne Gianmarco De Palma prodotto delle giovanili.
Il nuovo opposto è Paolo Guerrieri, lo scorso anno temibile avversario, oggi punto di forza di Atripalda, l'atleta foggiano avrà il numero 13. Nel ruolo di secondo opposto una garanzia per lo spogliatoio, un atleta pronto a sbocciare in pieno, Domenico Amodeo anche quest'anno al servizio di Atripalda avrà la maglia numero 4. La maglia blu del libero sarà indossata dal primo acquisto della nuova stagione, Alessio Coppola, ex Giotto, per lui il numero 5. A centro riconferma di numero e prestazioni per Ivan Cuomo che avrà l'8, ha scelto invece l'11 Andrea D'Avanzo centrale di lusso per la categoria. Completano il reparto centrali due atripaldesi: Italo Losco al secondo anno in B1 che indosserà il 7, e il più giovane atleta del gruppo Antonio Spina, 19 anni, cresciuto nelle giovanili atripaldesi che indosserà il numero 6.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento