menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tappa Pignataro-Vesuvio, atto finale dela Ventoux-Vesuvio

Pignataro Maggiore - Per la terza volta negli ultimi otto anni la carovana della Ventoux – Vesuvio composta da undici ciclisti e da una ventina di accompagnatori, tutti originari della comunità di Sault gemellata con il comune di Pignataro...

Per la terza volta negli ultimi otto anni la carovana della Ventoux - Vesuvio composta da undici ciclisti e da una ventina di accompagnatori, tutti originari della comunità di Sault gemellata con il comune di Pignataro, intorno alle 18:00 di ieri ha raggiunto piazza Umberto I scortata dai ciclisti caleni, che due anni fa raggiunsero il monte Ventoux e con in testa i responsabili del comitato per il gemellaggio Pignataro- Sault 2000 presieduto da Antonio Simeone.
La rappresentanza francese è stata accolta dal vice sindaco Piergiorgio Mazzuoccolo insieme ad altri esponenti della giunta e del consiglio comunale di Pignataro.

All'arrivo dei ciclisti francesi erano presenti in piazza alcune centinaia di cittadini pignataresi che hanno accolto i cugini francesi calorosamente. In loro onore è stato organizzato un suggestivo spettacolo di sbandieratori, preceduto dai classici fuochi pirotecnici.
In questi minuti i ciclisti francesi insieme ai loro colleghi italiani si stanno avviando verso il monte Vesuvio, per percorrere l'ultima delle 10 tappe lunga 61 Km, che rappresenta l'atto finale di questa terza edizione della Ventoux-Vesuvio, la passeggiata ciclo-turistico-ecologico-amatoriale, che dopo più di 1200 Km unisce il gigante della Provenza ed il vulcano più famoso del mondo, rinnovando il vincolo di fratellanza tra la comunità di Pignataro e quella di Sault.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Nel casertano nuova impennata delle vittime del Covid: 15 in 24 ore

  • Cronaca

    Caserta ancora 'leader' per i vaccini: somministrate 194mila dosi

  • Cronaca

    Processo Pineta Grande, Schiavone "rompe" il silenzio in aula

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento