menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100628052042_des_caserta

20100628052042_des_caserta

Softball, Des espugna Forl e conquista primo posto in classifica

Caserta - Colpo del Des Caserta che espugna due volte l'"Otello Buscherini" di Forlì e s'insedia solo soletto in testa alla classifica dell'Italian Softball League, scavalcando un Legnano in difficoltà che si è fatto superare in casa del Madige La...

Colpo del Des Caserta che espugna due volte l'"Otello Buscherini" di Forlì e s'insedia solo soletto in testa alla classifica dell'Italian Softball League, scavalcando un Legnano in difficoltà che si è fatto superare in casa del Madige La Loggia. Le piemontesi tengono così in vita una piccola speranza playoff, nonostante la doppietta del Bollate.Nel match clou dell'ottava di ritorno le campionesse d'Italia hanno prima di tutto interrotto, in garauno, dopo nove successi, l'imbattibilità di Leslie Malerich, rimasta in pedana per cinque riprese con ben cinque punti subiti. Le ragazze di Obletter si portavano al primo tentativo sul 2-0 grazie al doppio di Millard ed al singolo di Mazzarella, poi arrivava il 3-0, spinto ancora da Millard (3/4). Il Fiorini a questo punto si rifaceva sotto ed arrivava sul 2-3 con un singolo di Michela Vitaliani e con una battuta di Stefania Vitaliani su cui commetteva un errore la difesa. Mara Papucci stringeva i denti per l'undicesimo successo stagionale, mentre le compagne riprendevano il largo con altri tre punti tra la quinta e la sesta ripresa. Garadue si è invece risolta al supplementare dopo una bella alternanza nel punteggio. Forlì si portava subito sul 2-0, ma veniva agguantato dal fuoricampo da 2 punti di Piera Rezza al 2°. Sulle ali dell'entusiasmo le campane trovavano altri tre punti al 3°. Sul 5-2 la gara sembrava finita, ma proprio all'ultimo assalto le forlivesi trovavano il 5-5. Al tie-break ha deciso poi una valida di Giovanna Palermi, che ha fatto segnare Bianca Novelli. Vittoria della Cannon, che ha rilevato al Selden.
Caserta ha ora due gare di vantaggio sull'Amga Legnano, a secco nella trasferta con la Loggia. Nella prima partita, le piemontesi, trascinate da Kelly Hardie (4/4 con 4pbc), hanno subito recuperato lo 0-2 iniziale sul singolo di Long-Droppert ed a fine inning erano sul 3-2 con un errore ed un singolo da due della Hardie. La Loggia, sorretta da Stella Turazzi, ha poi allungato portandosi sul 6-2 al 3°, che diventava 8-2 al 5°. Garadue, dopo il botta e risposta al terzo (1-0 di Dominici su singolo di Judd e 1-1 sull'homer di Brenda De Blaes), è stata decisa all'ottavo sul singolo di Valsania. Vincente Hardie (6bv-9so), ma bravissima la cinese Zhang (3bv-10so).
Il Sanotint Bollate fa un altro passo avanti verso le semifinali grazie all'enplein a spese dell'Unione Fermana. Una grande prestazione di Greta Cecchetti (4bv-15so) ha caratterizzato garauno, decisa al quarto dalle valide di Bortolomai, Robinson e Rocchi e dalla base a Marazzi, che hanno fruttato due punti. La gara riservata alle straniere si è risolta al settimo, sul calo della partente delle marchigiane, Jennifer Martinez che dopo aver subito una sola valida in sei riprese, ne ha subite cinque (e sette punti) in una sola. Vincente la Robinson (4bv-9so).
L'unico pareggio della giornata è stato quello del "Francesco Sanna" tra Museo d'Arte Nuoro e Mosca Macerata. Le sarde avevano iniziato l'ottavo turno con un secco 8-1 maturato in appena cinque riprese, ma nella seconda gara hanno finito per pagare l'assenza di un pitcher straniero, nonostante la bella prova di Priscilla Brandi (5bv-7so). Le marchigiane hanno chiuso il match segnando tre punti al 5°. Vantaggio difeso poi dalla Chandler (5bv-13so).


I risultati dell'ottava di ritorno: La Loggia-Legnano 8-2, 2-1 (8°); Forlì-Caserta 2-6, 5-6 (8°); Unione Fermana-Bollate 0-2, 0-7 (6°); Nuoro-Macerata 8-1 (5°), 1-4. Riposava Titano Hornets. Classifica: Caserta 750 (21-7); Legnano 678 (19-9); Forlì 655 (19-10); Bollate 566 (17-13); La Loggia 517 (15-14); Macerata 466 (14-6); Nuoro 464 (13-15); San Marino 366 (11-19); Unione Fermana 066 (2-28).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento