menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100602061926_juve_caserta

20100602061926_juve_caserta

Basket, play-off: tutto pronto per la sfida di stasera contro Milano

Caserta - La semifinale playoff che prenderà il via mercoledì 2 giugno è stata al centro della conferenza stampa indetta dalla Juvecaserta, cui ha partecipato anche il Sindaco della città, ing. Nicodemo Petteruti. Dopo i saluti del Presidente...

La semifinale playoff che prenderà il via mercoledì 2 giugno è stata al centro della conferenza stampa indetta dalla Juvecaserta, cui ha partecipato anche il Sindaco della città, ing. Nicodemo Petteruti. Dopo i saluti del Presidente Rosario Caputo e del direttore sportivo, Claudio Coldebella, è stato il Sindaco ad evidenziare il ritorno di immagine per la città e la provincia scaturiti dalla eccezionale stagione disputata dalla Pepsi, preannunciando, nel contempo, alcune inziiative in via di realizzazione per le gare di semifinali, tra cui l'istituzione di navette dal centro città al Palamaggiò e l'allestimento di un maxi-schermo per gara 3 di domenica prossima. Coach Sacripanti si è, poi, soffermato sugli aspetti tecnici ed emozionali delle semifinali, sottolineando le difficoltà connesse al confronto con una squadra completa, lunga e, soprattutto, esperta in questo tipo di gare, come ha avuto modo di evidenziare anche nei quarti con Montegranaro. Ed allora, sarà necessario per la Pepsi mantenere lucidità per tutto l'arco della gara ed ottenere il massimo da tutti i componenti il roster, fermo restando l'indispensabile apporto dei sostenitori. Il tecnico bianconero ha anche sottolineato i pregi difensivi dell'Armani Jeans e l'apporto che alla stessa stanno dando gli ultimi innesti effettuati (Arnold e Monroe). In chiusura di conferenza stampa, il presidente Caputo ha ufficializzato l'accordo raggiunto con alcune società casertane particolarmente attive in ambito giovanile che dalla prossima stagione agonistica costituiranno club satelliti della Juve.
Intanti ieri lavoro di 5 contro 5 e tiro nella seduta sostenuta nel pomeriggio al Palamaggiò. Coach Sacripanti ed i suoi assistenti hanno profittato della presenza dell'intero roster per perfezionare ed automatizzare i meccanismi difensivi ed offensivi da mettere in partica nella semifinale con l'Armani Jean Milano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento