menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio a 5, Feola Cup: Via ai playoff scudetto

Recale - Scattano i playoff scudetto 2010. In virtù delle vittorie dei rispettivi gironi per Ottica Tudisco e Caffetteria trivio, si presentano al tabellone come la teste di serie numero uno ed affronteranno nei quarti di finale le quarti...

Scattano i playoff scudetto 2010. In virtù delle vittorie dei rispettivi gironi per Ottica Tudisco e Caffetteria trivio, si presentano al tabellone come la teste di serie numero uno ed affronteranno nei quarti di finale le quarti classificate. Venerdi sera si giocherà la prima gara, in una gara sola, con fischio d'inizio ad ore 21.00. Qui Video Planet Riprende la caccia allo scudetto per la formazione Campione in carica. Dopo aver fallito la vittoria del girone cerca uno storico bis scudetto, Qui Ottica Tudisco torna a giocare nei playoff con il chiaro intento di confermare la supremazia dimostrata nel girone A, chiusa con 54 punti ed appena 1 sconfitta, e di cancellare ovviamente il brutto ricordo legato appunto all'epilogo dello scorso campionato. L'allenatore sannicolese però non vuole più guardarsi indietro e pensa solo alle gare che a partire da domani caratterizzeranno le prossime settimane. "I confronti con il passato, bello o brutto che sia stato, non ci interessano - spiega il tecnico dell'Ottica Tudisco - . In questi playoff ripartiamo infatti da zero e a nulla servirà pensare al girone dominato vinto pochi giorni fa; inizia una nuova stagione, più breve, più intensa, ma anche più emozionante e tesa. In questa fase dovremo dimostrare la nostra consueta fame di vittorie e il carattere ma non sarà in ogni caso facile avere la meglio di pool c/5, una squadra che in campionato nel girone B ha messo seriamente in difficoltà le grandi e che per caratteristiche tecniche può darci molti problemi. Questo non è sicuramente l'accoppiamento più facile che ci poteva capitare nonostante la classifica dica ciò. Alla squadra ho chiesto di non guardare più in là di questa partita e di pensare solo ad una partita alla volta. In questo periodo dovremo preparare anche la Champions League ma sarebbe un grave errore ora non concentrare tutte le nostre energie su questo quarto di finale. Vogliamo arrivare lontano, ma per farlo dovremo sempre rimanere attenti e concentrati". Qui Autoscuola Ferraro per l'esordio nei playoff scudetto 2010 contro la Video Planet l'allenatore Compare tornerà ad avere a propria disposizione l'intera rosa, dopo che qusi per tutto il campionato sono stati tenuti a riposo quattro settimi dello schieramento titolare proprio in funzione di gara 1 con la Video planet. Molto probabilmente quindi sul centro sportivo di Recale si tornerà a vedere il sestetto che ha superato nella finale della Champions League 4-3 la Mara impianti. Qui Gionti parrucchieri "Noi abbiamo l'obbligo morale di provarci sempre e comunque. Personalmente ci tengo a fare bella figura nei play-oof, perché è una rassegna importante e perché nella mia carriera. Vorrei rifarmi". A chi vanno i favori del pronostico? "Essendo una finale a otto, ci sono le migliori realtà dei due gironi, per cui non è semplice fare un pronostico attendibile. Senza considerare il fattore ambientale, che può avere la sua rilevanza. A mio giudizio, sarà determinante la prima partita: vincendola, poi secondo me la strada potrebbe essere in discesa, in quanto si acquisirebbe la giusta convinzione. In questo senso per noi ci sarà un doppio esame, visto che all'esordio affronteremo proprio con Foto&fashion".Qui Caffetteria trivio"E' una competizione a sé, con partite secche e quindi molto tirate dall'inizio alla fine" Il fantasista capitano francesco Trepiccione spiega: "Noi ci siamo. Dopo un periodo sfortunato il sole sembra essere tornato. Siamo carichi e con una grande voglia di fare bene " Scatta da venerdi sera i play-oof scudetto, edizione 2009-2010. Quest'anno, per la prima volta, ai nastri di partenza vi sarà anche il Caffetteria trivio, che al suo secondo anno di in questa competizione ha subito centrato un importante e prestigioso obiettivo, grazie ad un girone d'andata al limite della perfezione. Ora però viene il bello e con altre sette compagini la squadra di capitan trepiccione andrà alla caccia della coccarda scudetto. trepiccione, partiamo dal successo interno dell'ultimo fine settimana contro la gionti. Possiamo vedere quella netta vittoria come un'ulteriore iniezione di fiducia per tua squadra? Sì, vincere é sempre molto bello. Tu conosci bene il valore ed il significato di competizioni così rapide ed emozionanti come queste: che partite dovremo attenderci? I play-oof è una manifestazione molto particolare, dove si giocano gare secche, dentro o fuori, con sfide sempre molto tirate, dall'inizio alla fine. E' un evento dove tutte le compagini giocano a viso aperto, con il solo obiettivo di vincere e di eliminare la squadra avversaria. Ci aspettano delle belle sfide, sia per noi che per il pubblico. Qui Foto&fashion mister Orfanelli alla vigilia di questa manifestazione logico chiedere come sta la squadra: come vi presentate a questo evento, sia da un punto di vista emotivo, sia di forma fisica? La Foto&fashion c'è! Dopo un periodo sfortunato il sole sembra essere tornato. siamo carichi, con tanta voglia di fare bene. Fisicamente stiamo tutti bene. Personalmente sono molto contento che Marco trombetta rientrera' alla grande dopo l'infortunio. Ci saranno da valutare solo le condizione di gaetano Caputo, ma arriviamo a questo appuntamento con la nostra miglior rosa e siamo pronti a combattere contro chiunque per portare a casa lo scudetto. Qui Maiz 05 signor mister Matrisciano guardiamo all'avversario dei quarti di finale, ovvero il Caffetteria Trivio, prima forza del girone B. Cosa conoscete di questo avversario e come bisognerà affrontare questo match d'esordio? Purtroppo non posso dire molto di questa squadra. Comunque si tratta di una squadra che è arrivata prima al termine del girone nel gruppo B. E' un risultato di tutto rispetto. Dobbiamo prepararci al meglio, in quanto troveremo una squadra dall'altissimo potenziale e proveremo a studiarlo in settimana, al fine di arrivare alla gara nelle migliori condizioni possibili.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento