menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100329051340_cannavaro_quagliarella

20100329051340_cannavaro_quagliarella

Calcio, Cannavaro: 'Un'emozione unica che decido ai tifosi napoletani'

Napoli - "Che emozione. La dedico a tutti i tifosi napoletani". Paolo Cannavaro è l'immagine della felicità. Lui napoletano che decide il match col Catania, festeggiando tra l'altro la 300esima partita da professionista. Paolo raccontaci le...

"Che emozione. La dedico a tutti i tifosi napoletani". Paolo Cannavaro è l'immagine della felicità. Lui napoletano che decide il match col Catania, festeggiando tra l'altro la 300esima partita da professionista. Paolo raccontaci le sensazioni...
"E' stato un gol importantissimo per la squadra ancor prima che per me. E' valso la vittoria e quindi la gioia è doppia. Oggi era ancora più difficile rispetto alla partita di giovedì. Dovevamo dare continuità e questa vittoria ha dimostrato che abbiamo carattere. Mazzarri ha parlato chiaro con tutti e ci ha detto che dovevamo metterci il massimo impegno perché siamo una grande squadra. Sono contento è stata una settimana eccezionale"
"Ho segnato un gol da attaccante - sorride Paolo - proprio come svolgimento dell'azione. Io solitamente salgo sulle palle inattive ed in quel caso però ci ho creduto e sono rimasto in attacco. Dopo ne ho sfiorato anche un altro. Va benissimo così. Io sono prima tifoso e poi calciatore. Potete immaginare quale sia la mia gioia"
"Ci crediamo - continua il capitano - sappiamo che possiamo conquistare un obiettivo importante. L'Europa League sarebbe un traguardo bellissimo, poi se arrivasse la zona Champions sarebbe eccezionale".

Per molti, Paolo Cannavaro è il difensore centrale più forte d'Italia. Un messaggio a Lippi? "Sono contento di queste considerazioni. Io alla Nazionale ci penso sempre e mi pare ovvio per un calciatore. Però sono sereno. Sto seguendo la mia strada. Lippi guarda tutti, è attento al campionato e fa le scelte giuste".
Altro protagonista assoluto è Hugo Campagnaro. Ad un certo punto il San Paolo ha messo il disco: 'Hugo, Hugo'..."Davvero grazie a tutti. Mi sono venuti i brividi. L'appoggio dei tifosi è fondamentale. Oggi era importantissimo vincere, la classifica è corta e tutto può accadere. Mi sto trovando benissimo, sto giocando con continuità in vari ruoli. Il mister mi ha spostato a sinistra e mi ha dato ancora tanta fiducia. Stiamo bene, la squadra ci crede e lotteremo fino alla fine"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Autostrada liberata dopo 10 ore di inferno. "Andiamo a Roma"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento