menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Boxe, Valentino, Russo e Mangiacapre nel team azzurro in Irlanda

Marcianise - Dopo il Torneo in Croazia e la meritata medaglia di bronzo dell'azzurro Ciro Cipriano, la Squadra Azzurra Elite, questa volta al completo, si è trasferita in Irlanda, dove oggi prenderà il via il Dual International Ireland Vs Italy...

Dopo il Torneo in Croazia e la meritata medaglia di bronzo dell'azzurro Ciro Cipriano, la Squadra Azzurra Elite, questa volta al completo, si è trasferita in Irlanda, dove oggi prenderà il via il Dual International Ireland Vs Italy, organizzato dall'Irish Amateur Boxing Association. Ad ospitare il primo confronto tra la Nazionale Italiana e la Nazionale Irlandese, sarà il National Stadium di Dublino. Il 14 marzo le due squadre saranno di nuovo all'opera al Donegal Celtic Club di Belfast, dove si concluderà l'atteso dual-match.
L'Italia è rappresentata da ben 12 atleti, guidati dal Direttore Tecnico delle Nazionali di Pugilato Francesco Damiani e dal Responsabile della Squadra Azzurra Elite Raffaele Bergamasco e accompagnati dal Team Leader avv. Bruno Tegon, Consigliere Federale e Coordinatore della Commissione Decentramento e Organi Territoriali Federali, dal medico della squadra dott. Francesco Rondoni e dagli arbitri/giudici Roberto Pepe e Sebastiano Sapuppo.
L'andata di Dublino promette bene, visti gli accoppiamenti dei 12 match in programma. Il primo gong della categoria dei 51 Kg. suonerà alle ore 19.30 locali. Protagonisti del primo incontro di categoria saranno l'azzurro Alex Ferramosca, classe '83, appartenente al Centro Sportivo Olimpico dell'Esercito e campione italiano in carica, e l'irlandese Gary Molly, campione irlandese. Nel secondo incontro dei 51 Kg., l'azzurro Vincenzo Picardi, classe '83, di Casoria, appartenente al Gruppo Sportivo delle Fiamme Oro e bronzo olimpico a Pechino 2008, si confronterà con l'irlandese Jimmy Moore, ex campione nazionale.
Nei 54 Kg. l'azzurro del Centro Sportivo Olimpico dell'Esercito Vittorio Jahin Parrinello, classe '83, di Piedimonte Matese e medaglia d'oro ai Giochi del Mediterraneo di Pescara 2009, sarà in gara con l'esperto John Joe Nevin, classe '89, campione irlandese, argento ai Campionati dell'Unione Europea 2009 e medaglia di bronzo ai Campionati Mondiali di Milano 2009.
Nei 57 Kg. il caporal maggiore dell'Esercito Alessio Di Savino, classe '84, romano, campione italiano in carica e bronzo ai Campionati Mondiali Militari, salirà sul quadrato con l'irlandese Tyrone McCulloug, campione nazionale.
Il campione mondiale in carica della categoria dei 60 Kg. Domenico Valentino, classe '84 e delle Fiamme Oro, si batterà contro l'irlandese Eric Donovan, classe '85, tra i partecipanti agli ultimi mondiali, campione nazionale in carica e medaglia di bronzo ai Campionati dell'Unione Europea del 2009.
Nel primo match della categoria dei 64 Kg.l'azzurro Vincenzo Mangiacapre, classe '89, dell'Excelsior Boxe di Marcianise, campione italiano dal 2004 al 2007 e vicecampione italiano in carica nei 69 Kg., affronterà l'irlandese Ray Moylette, campione nazionale.Nel secondo match di categoria, il giovane e promettente azzurro Davide Cenciarelli, classe '91, romano, della Boxe Academy, campione italiano in carica, sarà in sfida con l'irlandese Philip Sutclife, ex campione nazionale che ha partecipato ai mondiali di Milano 2009.
Nei 69 Kg. l'azzurro del Centro Sportivo Esercito Diego Di Luisa, classe '89 e campione italiano 2009, dovrà vedersela con l'irlandese John Joe Joice, classe '87, campione nazionale e bronzo ai Campionati Europei del 2008.
Nei 75 Kg. sarà la volta di Luca Podda, classe '87, della Cosmo Boxe di Tarquinia, campione italiano in carica, che si confronterà con l'irlandese Darren O'Neill, classe '85, campione nazionale e medaglia d'oro ai Campionati dell'Unione Europea 2009, che è arrivato quasi in zona podio agli ultimi mondiali.
Negli 81 Kg. il campione italiano Simone Fiori, classe '89, laziale della Gym Boxe Setteville Nord, sarà in sfida con il giovane irlandese Gezim Disha.

Nei 91 Kg. l'argento olimpico di Marcianise Clemente Russo, classe '82, appartenente al Gruppo Sportivo delle Fiamme Oro, salirà sul ring con l'irlandese Con Sheehan, campione nazionale, che, ai mondiali di Milano 2009, è stato eliminato al primo turno dalla medaglia d'argento, il cubano Acosta Duarte Osmai.
L'ultimo incontro della serata, valido per la categoria dei +91 Kg., vedrà protagonisti sul quadrato il colosso di Cinisello Balsamo Roberto Cammarelle, classe '80, del Gruppo Sportivo delle Fiamme Oro, strepitoso oro a Pechino 2008, oltre che campione mondiale in carica, e l'irlandese David Joyce.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Positivi a scuola, due plessi chiusi per la sanificazione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento