menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio, Maggio: 'A Bologna con la concentrazione giusta'

Napoli - "Siamo pronti per affrontare questa fase delicata della stagione". Christian Maggio arriva con l'adrenalina della Nazionale e con la sua grande serenità caratteriale a due giorni dal match di Bologna. L'esterno azzurro è carico al punto...

"Siamo pronti per affrontare questa fase delicata della stagione". Christian Maggio arriva con l'adrenalina della Nazionale e con la sua grande serenità caratteriale a due giorni dal match di Bologna. L'esterno azzurro è carico al punto giusto.

Christian cosa ti ha dato in più la convocazione di Lippi in termini di entusiasmo...
"E' sempre una grande soddisfazione essere nel gruppo Italia. Mister Lippi mi fa sentire la sua fiducia ed è importante sapere che c'è stima nei miei confronti. Sto attraversando un buon periodo e spero possa durare più a lungo possibile affinchè io e il Napoli possiamo proseguire su questa strada".

E' un momento però che non gira altrettanto bene sotto porta...
"Sì, sotto quel punto di vista la fortuna non ci sta aiutando. Creiamo tanto e raccogliamo poco. Basti guardare l'occasione che ho avuto contro la Roma, dopo una bellissima azione di squadra, con la palla che è uscita di un soffio. Ma siamo sereni perché sappiamo che ci stiamo esprimendo ad ottimi livelli. Solo attraverso il gioco si può arrivare lontano. Poi arriveranno di conseguenza periodi baciati maggiormente dalla buona sorte".

Dal Bologna al Bologna. All'andata fosti l'uomo della svolta...
"Mi ricordo benissimo quel gol, su assist del Pocho che ci diede la vittoria. Era la prima partita di Mazzarri e da lì cominciammo una serie positiva straordinaria. Sono passati mesi e sappiamo che il match di Bologna sarà ancora più duro. Loro attraversano un gran periodo di forma e dovremo essere attenti e concentrati dall'inizio alla fine. Siamo consapevoli di avere di fronte una squadra in salute ma siamo anche coscienti della nostra forza".

Inutile negarlo: i tifosi sognano. Voi ci credete all'Europa?
"Noi siamo tranquilli. Pensiamo di volta in volta all'impegno settimanale e non andiamo oltre con gli obiettivi. I tifosi fanno benissimo ad avere ambizioni ed aspettative, ed onestamente anche noi di tanto in tanto nello spogliatoio condividiamo speranze e sogni. Però dobbiamo essere realisti e rimanere attaccati al lavoro quotidiano. Io credo che ci aspetta un ciclo che può rivelare la nostra forza e dobbiamo pensare una partita alla volta per poi tirare le somme".

Christian, a proposito di sogni: in Sudafrica, Mondiale e viaggio di nozze?
"Eh, magari. Diciamo che il Mondiale e il matrimonio sono due traguardi importantissimi, ma adesso non ci pensiamo ancora. C'è un quarto di stagione da giocare e vorrei tanto poter gioire a maggio con la squadra e la splendida gente di Napoli".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento