menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100217045900_MAZZARRI

20100217045900_MAZZARRI

Calcio, Mazzarri: 'Con la Roma grande match, abbiamo fiducia e convinzione'

Napoli - "Ci vuole una grande prestazione". Walter Mazzarri diretto e conciso. Napoli-Roma è un duello esaltante per entrambe le squadre. Un match che si presenta da solo. Il tecnico non fa giri di parole e tiene alta l'adrenalina come sempre...

"Ci vuole una grande prestazione". Walter Mazzarri diretto e conciso. Napoli-Roma è un duello esaltante per entrambe le squadre. Un match che si presenta da solo. Il tecnico non fa giri di parole e tiene alta l'adrenalina come sempre.

Mister, una partita dal grande fascino...
"Sarà una partita importante ma non fondamentale. Voi sapete che io non parlo mai di obiettivi precisi in campionato perché viviamo alla giornata. Volta per volta ci giochiamo una finale e poi mattone per mattone tireremo le somme. Mancano ancora tante partite e noi ce le vogliamo giocare tutte fino alla fine".

Come si affronta un avversario che viene da una serie positiva impressionante...
"Sono partite che si preparano da sole, tanto sono importanti. La squadra è concentrata e pronta, consapevole che avremo davanti una squadra dai valori altissimi. La carica sportiva in questi contesti vien da sè. Chiaro che se riusciamo a fare un bel risultato con la Roma sarà una grande iniezione di fiducia e convinzione"

Cosa ha detto alla squadra in settimana?
"C'è poco da dire, ci vuole una grande prestazione. Ed aggiungerei che ci vuole la prestazione di sempre, perché sotto il profilo del gioco il Napoli ha messo in difficoltà tutte le avversarie. La speranza è che stavolta gli episodi ci diano ragione. Non siamo stati premiati negli episodi in quest'ultimo mese, ma questa squadra è cresciuta e se la gioca con tutti. Domani sarà un banco di prova ed un'ulteriore valutazione della nostra rosa".

Gioca Lavezzi?
"Non lo so. Al momento dico 50 e 50. Deciderò dopo la rifinitura, non solo per Lavezzi ma per tutti gli attaccanti. Parlerò coi ragazzi e valuteremo. Voglio che chi va in campo sia al massimo della condizione psicofisica"

Manca la vittoria da un po' di tempo...
"Sì, ma non mi preoccupa perché il gol che poteva darci i tre punti ci è mancato per un soffio più di una volta. Ci sono solo piccole sfumature che sono mancate affinchè un pareggio diventasse una vittoria. Il calcio non è una scienza esatta ma esistono codici cui rifarsi. Finchè la squadra si esprime sui livelli che conosciamo non ci saranno mai problemi ed è sempre buon segno per oggi e per il futuro. La squadra c'è ed è equilibrata. Anche pareggiando o perdendo una sola volta ad Udine, non siamo mai stati veramente in difficoltà ed abbiamo sempre messo sotto i rivali. Vuol dire che siamo ben posizionati in campo. Oggi siamo una delle squadre che esprime il miglior calcio in Italia".

Domani ancora San Paolo da record, una spinta in più...
"Sì, sono contento perché mi farebbe piacere regalare il massimo sempre alla nostra gente. Se quest'anno riuscissimo a raggiungere l'Europa sarebbe un'impresa straordinaria se consideriamo da dove siamo partiti. Se cogliessimo un bel traguardo sarebbe bellissimo per noi e per questi splendidi tifosi"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento