menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100125061525_Manzalli

20100125061525_Manzalli

Calcio a 5, copo il punto strappato al Modugno Caff Toraldo sale al nono posto

Marcianise - Con la consapevolezza di chi ha disputato una grande gara il Caffè Toraldo ha incamerato il suo punto e fermato così l'ormai ex capolista Modugno nonostante l'amarezza per decisioni arbitrali alquanto avverse. La cosa che resta è...

Con la consapevolezza di chi ha disputato una grande gara il Caffè Toraldo ha incamerato il suo punto e fermato così l'ormai ex capolista Modugno nonostante l'amarezza per decisioni arbitrali alquanto avverse. La cosa che resta è l'importante prova offerta dopo la battuta a vuota nel recupero di Roma con la Brillante, per mister Ivan Oranges quindi la conferma di una squadra che quando vuole sa giocarsela con tutti. I 24 punti che conta la classifica in questo momento fanno stazionare il Marcianise-Marigliano al nono posto al di fuori della zona play-out e quindi in piena salvezza, obiettivo primario della società di Terra di Lavoro. Però ci sono da tenere a distanza un bel gruppetto di squadre che rincorrono alle spalle, in primis i cugini del Gragnano, poi il Reggio Calabria, Regalbuto, Conversano e Giovinazzo che con 0 punti è ormai avviato alla retrocessione diretta. Proprio il Regalbuto sarà il prossimo avversario del Caffè Toraldo, i siciliani reduci dalla rocambolesca sconfitta interna per 5-4, passando dal 4-2 al 4-5 a meno di tre minuti dal termine, patita ad opera della Brillante Roma saranno sicuramente intenzionati e costretti solo alla vittoria per cercare di risollevare le proprie sorti. In casa Marcianise-Marigliano la brutta notizia arriva da Felipe Manzalli, il laterale offensivo uscito dopo soli tre minuti di gioco con il Modugno per infortunio ha riportato uno stiramento che lo terrà fuori per circa un mese. Brutto colpo per mister Oranges che già ha dovuto far a meno per molti mesi del pivot Eli, l'ex Spartak Mosca e Caja Segovia già dopo due gare dal suo ritorno sta dimostrando di ritrovarsi e che il suo apporto è fondamentale e manca poco per arrivare al top della forma. Il tecnico sa bene l'importanza della gara ma resta come sempre fiducioso nei suoi uomini "Come ogni gara sarà una battaglia perché a questo punto del campionato nessuno ti regala niente, ci giocheremo come sempre la nostra gara puntando a fare bene ed a portare a casa punti importanti per la salvezza. Sappiamo le nostre possibilità - dichiara mister Oranges - e per questo non abbiamo nessun timore reverenziale nei confronti di nessuno, la mancanza di Manzalli? Un'assenza importante ma già con il Modugno abbiamo sopperito bene alla perdita, speriamo di riaverlo presto". Importante crocevia salvezza valido per diciannovesima giornata del girone B di A2, il Regalbuto per risalire la china il Caffè Toraldo per raggiungere la salvezza in modo matematico al più presto possibile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento