menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100201123724_Coppa

20100201123724_Coppa

Pallavolo, lunga marcia verso i play-off per la promozione in serie B per Volalto

Caserta - Archiviata la bellissima e meritata vittoria in Coppa Campania, lo SRI Volalto Caserta riprende la sua lunga marcia verso i play-off per la promozione in serie B.Sabato scorso si è disputata la prima giornata del girone di ritorno, con...

Archiviata la bellissima e meritata vittoria in Coppa Campania, lo SRI Volalto Caserta riprende la sua lunga marcia verso i play-off per la promozione in serie B.
Sabato scorso si è disputata la prima giornata del girone di ritorno, con le "volaltine" sempre imbattute da inizio stagione, con 21 vittorie consecutive tra campionato e Coppa. Trasferta in quel di Cercola, contro l'IPC, formazione di bassa classifica che alla vigilia non poteva certo pensare di impensierire le casertane. L'unica vera preoccupazione di tecnici e dirigenti era rappresentata dallo stato di forma delle atlete e soprattutto dalle loro motivazioni, in genere dopo una vittoria importante c'è sempre un po' di rilassamento, con il rischio di rovinare tutto il lavoro sinora svolto.
E invece il Volalto ha dimostrato di aver già messo alle spalle la Coppa, riconcentrandosi completamente sul campionato, senza sottovalutare mai le avversarie, anche quelle sulla carta inferiori. Così è maturata anche questa vittoria, sempre per 3 set a 0, al termine di una gara condotta sempre con autorità, come testimoniato dal parziale dei primi due set, vinti rispettivamente 25 a 11 e 25 a 17. Solo nel terzo set le casertane hanno un po' mollato, per poi comunque chiudere senza eccessivi problemi a 22.
Un ottimo allenamento, in vista dei maggiori impegni futuri, con l'allenatrice Lina Infante tesa soprattutto a far recuperare concentrazione, approfittando comunque della partita non impegnativa per far giocare quasi tutte le atlete a disposizione, lasciando a riposo la fortissima attaccante Grazia Fattaccio, del resto ottimamente sostituita. Questa la formazione: Melina Salzillo e Sara Aievola, attaccanti; Valentina Fusco, opposto; Sabina Cerullo e Michele Ricciardi (dal 2° set Paola Paioletti), centrali; Veronica Masella, palleggiatrice; Martina Lioniello (libero).
Ora le casertane sono attese da un'altra prova meno impegnativa, sabato prossimo 6 febbraio, alla palestra della Scuola Media Vanvitelli di Centurano, contro la formazione dei Normanni di Aversa. Un derby che in altri tempi avrebbe entusiasmato i tifosi, oggi una gara poco significativa stante il grande divario tra le due squadre. Ma i tecnici Lina Infante e Alfonso Rimauro prepareranno come sempre la gara al massimo, perché non sono assolutamente ammessi in questo delicato periodo passi falsi. Appuntamento dunque per sabato prossimo alle ore 18,15.

Ritorna alla vittoria anche la squadra Volalto di Aversa, in serie D, contro la quotata formazione dell'Ischia, dopo il passo falso di due domeniche fa contro il Nola, che le ha costrette ad inseguire, anche se ad un solo punto dalla vetta. Contro le isolane le giovanissime atlete di mister Pasquale d'Aniello, affidate in settimana alle cure "speciali" dei collaboratori tecnici Rossella Ricci, Dario Savoia e Nico Balestrieri, hanno ripreso a marciare a buon ritmo, battendo le avversarie abbastanza nettamente con il punteggio di 3 set a 1. Ora sono attese da un'altra gara molto importante, domenica prossima, 7 febbraio a Napoli, contro la formazione del Centro Ester, attualmente quarta in classifica, una partita fondamentale non soltanto per la classifica ma soprattutto quale prova di maturità delle giovanissime atlete, dalle grandi potenzialità spesso inespresse, soprattutto negli appuntamenti che "contano". E adesso sanno bene che non possono più fallire, se vogliono mantenere intatte le possibilità di promozione in serie C, con uno scontro diretto ancora da giocare.
Continua la sua corsa verso la vittoria finale anche la squadra Volalto di 1^ divisione femminile, che, nel derby contro il Caserta Volley, ha avuto facilmente ragione delle avversarie, battute con il punteggio di 3 set a 0. Le atlete di mister Antonio Attimonelli, guidate da Stefania D'Ambrosio, Alessia Attimonelli e Martina Giani, mantengono saldamente il primo posto in classifica, a due lunghezze dal Pietramelara, prossima avversaria, dimostrando di essere la squadra da battere per la vittoria finale. Prima della gara grande festa nella palestra della Scuola Primaria "Einaudi" di San Nicola La Strada, nuovo impianto di gioco delle volaltine di prima divisione, "inaugurato" in questa occasione dalla Dirigente Scolastico della scuola, dr.ssa Giuseppina Presutto e dall'assessore allo sport del Comune di San Nicola La Strada, Domenico Palombo. Padrona di casa la Presidente del Volalto San Nicola, dr.ssa Gabriella D'Ambrosio, che, dopo il taglio del fatidico nastro, ha ringraziato le autorità per la grande disponibilità offerta a nome di tutto il gruppo Volalto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento