menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio, ennesimo pareggio del Villa Literno col Carinola: 1 a 1

Villa Literno - Allo stadio comunale di via castello si è giocata la gara Villa Literno-Carinola valida per la 14ª giornata di campionato. Il Villa Literno si presenta con problemi di formazione con De Marco infortunato, Raimondo che và in...

Allo stadio comunale di via castello si è giocata la gara Villa Literno-Carinola valida per la 14ª giornata di campionato. Il Villa Literno si presenta con problemi di formazione con De Marco infortunato, Raimondo che và in panchina per una lieve contrattura ed il rientrante D'Errico che al 30' in disimpegno poggia il piede in maniera innaturale sul terreno e si frattura la caviglia destra prontamente trasportato dallo staff medico alla clinica Pinetagrande dai primi esami si deduce che resterà circa un mese fuori per il recupero, a fine gara il presidente Musto si è sincerato sulle condizioni del calciatore ed è un ennesima tegola che si abbatte sulla rosa del Villa Literno. Sugli spalti il pubblico di casa si fa più numeroso complice il bel tempo, anche i presidenti Antonio Musto e Michele Sagliocchi assistono alla gara dagli spalti. La cronaca dell'incontro si accende già al 2' minuto di gara con Marrazzo che colpisce il palo difeso da D'Angiolella. Al 20' Dagli sviluppi di un calcio d'angolo Marrazzo colpisce di testa e manda poco alto sopra la traversa. Al 22' il Carinola fa un timido accenno in attacco con un tiro dal limite di Abbate ma Brandi controlla. Al 30' l'infortunio del centrocampista Liternese D'Errico che subito si accorge della gravità del danno subito e chiede la sostituzione. Al 40' la retroguardia di casa và in panne e gli ospiti si fanno spigolosi ma nulla di importante accade fino al 45' con Di Fusco che s'invola sulla fascia sinistra mette la palla in mezzo per Marrazzo che controlla e cede la sfera al ben piazzato Luciano e primo gol in campionato per l'attaccante. Al 53' Marrazzo lancia Luciano che con un pallonetto salta anche il portiere ma il provvidenziale salvataggio sulla linea di Campaniello lascia aperte le sorti della gara. Girandola di sostituzioni dal 70' al 81 pochi sprazzi di gioco. Villa Literno che si spinge in avanti al 82' per chiudere la gara, ne consegue un contropiede di Scialla che dal limite dell'area crossa torre di Cerullo e Guariello che di testa gira in rete nulla può Brandi per evitare la rete. Ennesima beffa per il Villa Literno con punti persi per distrazione ed incapaci di amministrare il risultato di una gara che si era messa bene e finita male pareggio e brutto incidente a D'Errico. Migliore in campo è stato l'arbitro il Sig. D'Ambrosio di Frattamaggiore che dal fischio d'inizio alla fine a preso le redini ed ha diretto la gara con psicologia non scontentando nessuno e senza creare situazioni di dubbio come è sempre solito vedere su questi campi e tenendo calmi cli animi dei calciatori, arbitri cosi dovrebbero calcare i campi da gioco non i "Signori" che dirigono la gare indegnamente. Il girone di andata è arrivato al capolinea prima della virata resta l'ultima giornata ed il Villa Literno dovrà far visita al Golden Caiazzo Piana allo stadio di Piana di Monte Verna domenica pomeriggio, ultima spiaggia per sperare ancora in un buon piazzamento un risultato negativo relegherebbe i Liternesi alla disputa di un ritorno in tranquillità e una salvezza "sicura". La dirigenza a questo punto deve recitare il "mea culpa" e correggere gli errori di organico e tecnico in vista del prossimo campionato se si vuole ambire alla promozione nella categoria superiore, una difesa eccellente non può colmare il vuoto di un centrocampo inesistente e ne di un attacco che realizza poco il più dei gol son stati realizzati dalla difesa stessa. Addesso correre ai ripari si rischirebbe l'effetto "boomerang" infatti senza squadra sono rimasti solo calciatori fuori forma o avanti con l'età, ne consegue che a fine campionato la società deve muoversi in anticipo per colmare i vuoti in organico. Gli auguri vanno tutti per D'Errico che ritoni in forma nel miglior modo possibile ed in breve.

A.S.D. VILLA LITERNO: Brandi, Cristiano, Di Fusco, Diana (70'Pedana N.), Ucciero, Sagliocchi, Brasetti, Postiglione, Luciano (81'Raimondo), D'Errico (30'Natale), Marrazzo.
A disp.: Pedana F., Iavarone, Osazuwa Martins.
All.: Giovanni Ucciero.
CARINOLA: D'Angiolella, Altopiede, Volpe (65'Nicoletti), D'Alterio, Campaniello, Piccolo, Nave (70'Abbate M.), Cerullo, Parisi, Abbate F. (62'Guariello), Scialla.
A Disp.: Merola, Marseglia.
All.: Marcello Fontaniello.
Marcatori: 45' Luciano, 83' Guariello.
Arbitro: D'Ambrosio Salvatore di Frattamaggiore.
Ammoniti: Brasetti, Marrazzo, Postiglione del Villa Literno, D'Alterio, Piccolo, Nicoletti del Carinola.

Note: Bel tempo , terreno di gioco in buone condizioni .
Spettatori: 200 circa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Autostrada liberata dopo 10 ore di inferno. "Andiamo a Roma"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento