menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100111071629_juve_siena

20100111071629_juve_siena

Basket, niente da fare per la Pepsi: Siena vince 100 a 75

Caserta - Nulla da fare pe la Pepsi ieri mattina. La sfida tra le prime due squadre della classifica la stravince Montepaschi che si stabilizza ai vertici del campionato di basket italiano annientando con il punteggio di 100-75 la i bianconeri. I...

Nulla da fare pe la Pepsi ieri mattina. La sfida tra le prime due squadre della classifica la stravince Montepaschi che si stabilizza ai vertici del campionato di basket italiano annientando con il punteggio di 100-75 la i bianconeri. I casertani giovano la partita fin dall'inizio e resistono sino al secondo quarto. Poi Siena chiude gli spazi con sei giocatori e con almeno 9 punti segnati, su tutti Lavrinovic con 22, Sato con 15 e Stonerook con 13, i tre migliori. Non ce la fa neppure Fabio Di Bella e Jumaine Jones, migliori in campo, che chiudono rispettivamente a quota 21 e 15.
I campioni d'Italia poi costruiscono il 23-5 che in quattro minuti cambia completamente il volto della gara: 47-27 al 19', che sulle ali di Stonerook dilaga fino al 60-32 al 23'. Siena vola fino a quasi doppiare Caserta sul 78-41 al 27' con una tripla di Ress. La Juve esce comunque tra gli applausi dei suoi trecento tifosi giunti nella città del Palio per accompagnare il cammino della propria squadra.

Ecco il commento di Sacripanti in sala stampa: "Noi abbiamo fatto una partita fino all'ultimo secondo contro una squadra che attualmente è la più forte di tutte. Siena è una squadra che gioca 40 minuti, e nessuno può permettersi degli sbagli. Sono molto contento del nostro atteggiamento e di come abbiamo giocato, il risultato non è in discussione, la svolta della partita è avvenuta nel secondo quarto dove Siena ha iniziato ad allungare e noi abbiamo sbagliato troppo in attacco".

MONTEPASCHI SIENA - PEPSI CASERTA 100- 75(24-20, 53-32,78-50)
Montepaschi: Domercant 5, Mc Intyre 9, Zisis 5, D'Ercole, Eze 10, Carraretto 8, Sato 15, Lavrinovic 22, Ress 3, hawkins 10. Marconato ne, Stonerook 13. Allenatore: Pianigiani
Pepsi: Cardinale ne, Koszarek 13, Parrillo ne, Di Bella 21, Bowers 4, Michelori 9, Zamo ne, Doornekamp 4, Marquis 2, Ere 7, Martin, Jones 15. Allenatore: SacripantiArbitri: Cerebuch, Pozzana, Weidmann
Montepaschi: tiri da 2 21/34 (61,8%), da 3 14/26 (53,8%), liberi 16/20 (80,0%), rimbalzi 30 (6 offensivi)Caserta: tiri da 2 22/40 (55,0%), da 3 7/23 (30,4%), liberi 10/21 (47,5%), rimbalzi 37 (15 offensivi)

CLASSIFICA
Siena 26; Caserta, Aj Milano 18; Cantù, Avellino, V.Bologna 16; Biella, Teramo 14; Treviso, Montegranaro, Roma 12; Varese* 10; Cremona, Pesaro 8; Ferrara 6; Napoli** -8. (*= 2 punti di penalizzazione; **= 8 punti di penalizzazione).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Mille “furgoni lumaca” in autostrada contro le chiusure

  • Cronaca

    Nuovi 228 positivi scoperti nel casertano. Morti 3 pazienti

  • Incidenti stradali

    Muore a 25 anni dopo un drammatico incidente in auto

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento