menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20091116065229_TROMBETTA

20091116065229_TROMBETTA

Calcio a 5, 'Feola Cup' VI giornata

Recale - Questi i principali incontri: CENTRAL PARK-STUDIO FOTO MEZZACAPO 6-7 (p.t. 3-1) Prova di forza della Studio Foto Mezzacapo nella sesta giornata di andata del Campionato. I ragazzi di Mister Ciccone, in trasferta per la delicata sfida...

Questi i principali incontri:

CENTRAL PARK-STUDIO FOTO MEZZACAPO 6-7 (p.t. 3-1)
Prova di forza della Studio Foto Mezzacapo nella sesta giornata di andata del Campionato. I ragazzi di Mister Ciccone, in trasferta per la delicata sfida contro la Central Park, riescono a superare a poco più di un minuto dalla fine i padroni di casa che erano riusciti a rimettere in parità il conto delle reti appena 45'' prima. Il finale è il degno coronamento di una gara ricca di colpi di scena e dal risultato incerto fino all'ultimo minuto. In avvio di partita è Central Park a portarsi in vantaggio per 2 a 0 grazie alle reti di Restino, Studio Foto Mezzacapo non molla e trova la rete del momentaneo 1-2 con Gianoglio. I padroni di casa, appena 2' più tardi, passano ancora con Restino e chiudono in vantaggio la prima frazione di gioco. L'intervallo serve a Studio Foto Mezzacapo per riordinarsi le idee e, al rientro in campo, è Nappi ad accorciare le distanze 2-3, la Central Park in contropiede segna due volte al 3' e al5 ancora con Restino Alessandro 5-2.I ragazzi di Studio Foto Mezzacapo non ci stanno e, con grinta e determinazione continuano ad attaccare dal 16 al 19' il quarantenne Leopoldo Natale segna tre volte e porta la Mezzacapo sul momentaneo pareggio, Moretta firma il sorpasso e Mezzacapo si trova per la prima volta in vantaggio, a 2' dalla fine Central Park riesce a pareggiare con Foglia, ma la rete definitiva arriva dal giovanissimo e promettente Gianoglio per il 7-6 finale.

FOTO & FASHION - STING ENERGIA 7-1 (3-0)
Con un grande finale di primo tempo la Foto & Fashion fa suo il match con lo Sting Energia, con gli ospiti in gara fino al 15' della prima frazione, nonostante l'assenza di molti giocatori. Le squadre danno vita ad un avvio piuttosto nervoso ed in cui prevalgono le difese sugli attacchi. Fashion si affaccia al 3' con una splendida giocata di Trombetta, ma il tocco finale è di poco fuori. La risposta del Sting è una conclusione da fuori di Miccolo, bloccata da Russo. Dopo una fase di stanca, ancora Fashion, ma, su forte tiro di Piccirillo, Niutta respinge. Al 7' Trombetta porta in vantaggio la formazione di casa 1-0. Il portierino del Fashion è ancora decisivo al 9' a sventare un tiro di Savoia, che coronava una bella azione personale. Pochi secondi più tardi Piccirillo firma il 2-0 tiro forte e angolato, Simonetti è tradito dalla carambola sul palo. Passa poco e la Fashion si porta sul 3-0 ancora Trombetta che si esibisce in una devastante azione sulla sinistra conclusa da un terribile destro sul palo apposto al 21' Miccolo spara poco fuori un'ottima palla servita sotto porta, Prima della fine del tempo c'è tempo per una bella azione del Giordano che spreca con un tiro fuori da ottima posizione.
Nella ripresa: mister Orfanelli, già dal 5', cambia portiere Negro per Russo, al 6' Infantino accorcia le distanze 3-1, Giordano si divora un'occasione al 9' da un metro da Niutta, poi al 10' lo stesso portiere della Sting salva in angolo su tiro di Delli Paoli con l'aiuto del palo. Il numero uno della Fashion Trombetta compie il suo capolavoro all'8' deviando in rete un assist di Giordano 4-1, dopo 54'' ancora Trombetta per il 5-1. Tra l'11' e il 15' gli ospiti subiscono altre due reti con Giordano e ancora Trombetta per il risultato finale di 7-1.

REAL CAPODRISE-GL SOLAR ENERGY 7-4 (2-2 p.t.)
Sesta sconfitta per altrettante partite giocate per la formazione del presidente Tartaglione Lorenzo. La formazione GL Solar Energy, esce dal campo con un risultato negativo, ma al termine di una buona prova. Real Capodrise è stata trascinata da un Marcello in giornata di grazia e da Costantino che hanno concluso l'incontro con due reti a testa. Per la compagine di GL Solar Energy sono andati in rete Massaro 2 reti e Candalino e Tartaglione, che non sono serviti ad evitare la sesta sconfitta stagionale.

VIDEO PLANET - GS JUNIOR 10 - 4 (7-3 p.t.)
Con un 10-4 la Video Planet conquista la 3^ vittoria consecutiva. Gara chiusa già nel primo tempo la squadra di Mister Di Sivo concentrata al massimo ha dato prova di qualità contro una Junior con idee poche chiare, ma a passare in vantaggio e proprio Junior con Ummarino il pareggio arriva con Varletta al 9' su calcio di punizione, Junior si riporta nuovamente in vantaggio ancora con Ammarino all'11', Video Planet dal 16' al 21' fa registrare un parziale di 6-0 con le reti di Del Prete, Varletta, Di Palma, Laurenza, ancora Laurenza ed infine Di Palma la Junior e k.o. ma nel finale di primo tempo trova il gol del 7-3 con Eliseo, La ripresa Video Planet attacca ancora trovando la rete dell'8-3 con Laurenza Santonastasio tenta di mantenere Junior in partita segnando la rete dell'8-4 ma nei minuti finali altre due reti dell' Video Planet con Di Palma e Mezzacapo per il definitivo 10-4.

CAFFETERIA TRIVIO - ERCOLE PLAY TIME: 7 - 1 (4 - 1 p.t.)
Una bella Caffetteria Trivio si aggiudica l'attesa sfida con L'Ercole Play Time e incassa la sua terza vittoria in campionato.
L'avvio della partita è segnato dal gol lampo di Ventriglia. Ercole Play Time reagisce con un bel tiro di Chianese, che si perde al lato. Dopo una bella occasione per Napolitano, che però non trova la porta, gli ospiti prendono l'iniziativa e concludono due volte in porta ma Farina è molto attento. Caffetteria Trivio si riaffaccia al 5' con Trepiccione, che pizzica il secondo palo dopo una bella azione personale sulla destra. Al 6' Vitale porta Caffetteria sul 2-0, Ventriglia all'11' calcia da ottima posizione ma palla si perde al lato. Al 12' il 2-1 dell' Erclole con caparbia azione di Santoro che insacca alle spalle di Farina. Dopo un bell'intervento di Farina su Stefanelli, arriva il 3-1 ancora con Vitaleil 4-1 arriva allo scadere del primo tempo con Trepiccione Francesco. La ripresa Ercole Play Time tenta di riaprire la partita ma subisce il 5 gol per merito di Vitale. Al 14' Caffetteria Trivio si porta sul 5-1 con vitale, Ercole Play Time cerca di addormentare i ritmi, forse troppo presto; Caffetteria ne approfitta subito, trovando il 6-1 con una velenosa puntata di Trepiccione Francesco. Farina sventa sul solito Natale che viene ammonito per proteste al 18'. Ercole subisce il 7 gol per merito di Napolitano. L'ultimo sussulto Ercolanese è un gran tiro di Rossetti su cui Farina si disimpegna da fuoriclasse.

OTTICA TUDISCO - IPAMA SUPERMERCATO 7 - 1 (4 - 0 p.t.)
Ottica Tudisco vola in testa al proprio girone costruendo il successo sui gol di Palumbo 4 Fazio e De Siato. AL 7' Palumbo porta Ottica in vantaggio. De Siato ci prova con veemenza, ma la sua conclusione termina alla destra della porta di Fusco. Che, qualche istante più tardi, si supera sulla fiondata di Fazio. Giordano E Palumbo si fanno apprezzare per la qualità degli inserimenti. E proprio da un'azione di quest'ultimo, con la complicità di Fazio, nasce il doppio vantaggio del Ottica 3-0. Palumbo e Fazio scambiano in velocità, mentre De Siato si fa notare con un paio di tocchi di prima che, al 19' minuto, generano il 4-0 di un fremente Giordano. Ipama insegue la rete del personale riscatto. Ottica Tudisco ritira all'intervallo il premio del momentaneo 4-0. Dopo pochi minuti dall'avvio della ripresa Palumbo firma il 5-0, in ben due occasioni il portiere Palumbo Francesco sventa la minaccia, De Siato sicuro nei contrasti in mezzo al campo ed addirittura voglioso di centrare la rete anche se il cuoio sfiora soltanto il palo alla destra dell'estremo difensore ospite. Pagano strappa applausi con le cose semplici e sigla due gol in tre minuti 5-2 al 12' minuto, mentre Giordano festeggia il 6-3. Ancora Palumbo, al 16' minuto, fulmina il portiere Fusco 7-2, nei minuti di recupero Tartaglione sigla il tiro libero del definitivo .7-4.

IM IMPIANTI- GIONTI PARRUCCHIERI: 1-4 (pt.: 5-8)
Gionti Parrucchieri non finisce di stupire e con un secondo tempo al limite della perfezione supera di slancio IM Impianti rimanendo in vetta al girone B. Le reti di De Martino, Guerriero e Munno regalano il sesto successo stagionale ai ragazzi di Capodrise - Gionti Parrucchieri emoziona ancora una volta il pubblico del Cras Acconcia e con una gara da grande carattere costringe alla resa un Gruppo IM Impianti determinato e ben messo in campo, in grado di condurre l'incontro fino ai cinque minuti finali. La squadra di Gionti ha certamente sudato le proverbiali sette camicie per avere la meglio dei rivali Recalesi, ma alla fine il risultato premia la maggiore determinazione dei Capodrisani. E' buono l'avvio di gara di Gionti, in grado di costringere nella propria metà campo IM Impianti, incapace nei primi minuti di affacciarsi dalle parti della Gionti. I ragazzi diGionti, invece sono più che mai attivi e decisi a mettere sui giusti binari la contesa, con una manovra veloce e fatta di un costante possesso palla.L'occasione buona per sbloccare la sfida l'avrebbe già al secondo minuto Tartaglione, che liberatosi del proprio marcatore al centro del campo, lascia partire un forte sinistro dalla media distanza, il quale termina di un nulla al lato della porta difesa da Mastroianni. Il pericolo corso scuote la formazione di Martone ed alla prima opportunità trova il bersaglio che conta, con una puntuale deviazione sottomisura di Sommella, dopo preciso assist di Porfidia. Il vantaggio dell'IM Impianti ha la conseguenza di addormentare i ritmi del gioco, il Gionti attacca costantemente e trova il pareggio con De Martino venti secondi piu' tardi Guerriero e Munno portano Gionti sul 1-3, nel finale di primo tempo il 1-4 ancora Guerriero. Nella ripresa IM Impianti ripartono con un piglio decisamente diverso, con il preciso intento di ristabilire fin dai primissimi minuti la parità Sommella accorci le distanze al 5' De Martino al 9' e Sito al 13' riportano Gionti a +4. il 3-7 arriva ad opera di Munno Porfidia e Sommella riportano IM Impianti sotto al 23' punteggio di 5-7 ma nei minuti finali in contropiede Munno segna il definitivo 5-8

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tasso positività schizza al 14%, nel casertano 276 nuovi casi

  • Attualità

    Ergastolo ostativo cancellato. "Così la camorra ha vinto"

  • Cronaca

    Contagi troppo alti, scuole chiuse un'altra settimana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento