menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20081110060936_fiascaserta

20081110060936_fiascaserta

Parte il 44 corso Sub della Fias Allo Stadio del Nuoto

Caserta - Parte fra pochi giorni il 44° corso sub della FIAS di Caserta, la sezione casertana della Federazione Italiana Attività Subacquee attiva nel territorio di Terra di Lavoro da oltre trent'anni. Un risultato importante - dice Giovanni...

Parte fra pochi giorni il 44° corso sub della FIAS di Caserta, la sezione casertana della Federazione Italiana Attività Subacquee attiva nel territorio di Terra di Lavoro da oltre trent'anni. Un risultato importante - dice Giovanni Esentato, presidente provinciale della FIAS - che ci vede primi in italia per questo sport. Un'attività sana che può essere praticata dai bambini agli anziani. I corsi si terranno presso la sede ufficiale nello Stadio del Nuoto di Caserta per poi spostarsi nelle attività domenicali in tutto il golfo di Napoli tra Procida, Ischia e Sorrento. Il corso sarà strutturato in attività didattiche e teoriche della durata complessiva di circa due mesi e mezzo dove si apprenderanno tutte le tecniche necessarie all'immersione e soprattutto alla sicurezza. Infatti la subacquea è considerata ad oggi fra gli sport più sicuri tanto che fra i prossimi progetti della FIAS di Caserta ci sono due corsi per non vedenti e un corso per bambini dai 6 ai 10 anni.
In occasione del nuovo corso, per festeggiare l'obiettivo raggiunto, i sub casertani depositeranno una targa nei fondali campani proprio a memoria di questo evento. Le iscrizioni al 44° corso sub sono ancora aperte, per informazioni è possibile contattare il sito uffciale www.sommozzatori.com oppure recarsi direttamente presso la sede operativa nello Stadio del Nuoto di Caserta al box 11.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento