menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20091027050229_antonio_aiello_ftv_2009

20091027050229_antonio_aiello_ftv_2009

Boxe, Aiello (Excelsior) conquista titolo italiano Juniores

Marcianise - Ancora un traguardo importante raggiunto dal team Excelsior Boxe "Energia Viva" di Marcianise.

Ancora un traguardo importante raggiunto dal team Excelsior Boxe "Energia Viva" di Marcianise. Daniel Candio. Incontro in cui il fuoriclasse dell'Excelsior ha messo in risalto le proprie doti tecniche nonostante la sua permanenza a letto nei giorni che hanno preceduto la gara per via di una fastidiosa influenza.

Il campionato, organizzato dalla A.S.D. Trigoria ha visto nella categoria Schoolboys nelle tredici finali in programma nel corso della mattinata le Regioni Sicilia e Puglia aggiudicarsi ben tre ori ciascuna, per la Sicilia nei 38,5 kg nei 40 kg e nei 65 kg si sono imposti in ordine gli atleti Genesio Salvatore, Canonico Giuseppe e Cavallaro Salvatore, per la Puglia vittoria nei 50 kg con Caputo Pietro nei 54 kg con Calcagnile Andrea e infine nei 59 kg con Nocera Valentino. Ottimo il comportamento anche del Lazio con due ori nei 44,5 kg Orru Gabriele e nei 52 kg con Bevilacqua Leonardo . Un'oro per la Lombardia nei 46 kg con Facente Carmine, stesso risultato per il Piemonte con Zucco Ivan ha dominato nei 72 kg.
La Calabria ha visto il proprio atleta sul gradino piu' alto nei 56 Kg con Lizzi Vincenzo, cosi' come la Sardegna nei 62 kg. con Floris Sebastiano, infine oro anche per la Campania nei 48 kg con Serino Crescenzo. Nel pomeriggio riflettori puntati sulle undici finali in programma per la categoria Juniores che hanno visto imporsi la Sardegna con 3 ori nei 48 kg con Cappai Manuel nei 51 kg Cubeddu Alessandro e nei 57 kg con Licheni Bruno.

Due gli atleti dell'Abruzzo che hanno indossato la maglia tricolore, nei 75 kg. con Di Russo Alfonso e nei +91 kg con Spinelli Massimiliano, stesso risultato per la Campania che con Aiello Antonio nei 69 kg e Iovene Giampaolo nei 91 kg si sono aggiudicati il titolo di Campioni Italiani.
Un oro per l'Umbria con Pinto Domenico nei 54 kg, per il Lazio è salito sul gradino più alto Cenciarelli Davide nei 64 kg infine un successo per le Marche nei 60 kg con Perugini Larry e uno la Puglia ngli 81 kg con Padalino Paolo. Presenti alla manifestazione diverse autorità locali e il Presidente del Comitato Regionale Lazio Flavio D'Ambrosi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento