menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Volley, Vittoria ad Alberobello al tie break, si muove ancora la classifica

Atripalda - Quattro vittorie in cinque incontri. La marcia dell'Euroform verso le zone alte della classifica non si arresta nemmeno di fronte ad un valente opposto come Guerrieri trovato in giornata di grazia (top scorer con 31 punti). Che la...

Quattro vittorie in cinque incontri. La marcia dell'Euroform verso le zone alte della classifica non si arresta nemmeno di fronte ad un valente opposto come Guerrieri trovato in giornata di grazia (top scorer con 31 punti). Che la sfida di Alberobello sarebbe stata insidiosa lo ha dimostrato il campo. Sotto rete si sono scontrare due squadra motivate, il gruppo atripaldese, ancora una volta, ha saputo fare la differenza in un'altalena di emozioni visto l'andamento del match: 1-0 per Alberobello, sorpasso di Atripalda prima del 2-2 pugliese e tie break a senso unico per Marolda e soci.
La cronaca del match: in campo per Atripalda scende la formazione tipo con Calero libero. Il sestetto dei Trulli deve fare a meno di capitan Barbone infortunato, a centro Magni fa coppia con Ancona, Balestra e Guerrieri formano la diagonale alzatore-opposto, Damaro e Busato sono le bande, libero Casulli. I bianco blu rincorrono per tutti il primo set (8-5 e 16-13) per poi pagare dazio dell'impatto infelice e cedere 25-20. Scaldati i motori e prese le misure, Atripalda replica con un secondo set dominato prima di una finale palpitante: Guerrieri annulla tre set ball trascinando il game ai vantaggi, un muro su Damaro contestato dagli avversari ed una schiacciata di Draghici ristabiliscono la parità.
Nel terzo set i pugliesi accusano il colpo e lasciano spazio alle scorribande atripaldesi in avvio prima di reagire e dominare fino al 20-17 quando il solito Capaldo con la sua battuta ficcante fa breccia nella ricezione di casa, e Atripalda macina punti fino al 22-25. così come a Reggio Calabria avanti 2-1 in trasferta un calo psicologico unito a troppi errori ed alle micidiali battute avversarie impediscono ad Atripalda di lottare, il set è vinto in scioltezza da Alberobello 25-15.
Nel tie-break un giallo per protesta nei confronti dell'Alberobello già sotto 1-5 da il là alla cavalcata finale conclusa da un ace di Roberti. Due punti d'oro quelli strappati in terra di Puglia che consentono di restare nelle zone alte della classifica prima del test verità contro la corazzata Molfetta che concluderà un avvio stagionale caratterizzato da un calendario "tremendo" nel quale la squadra sta ben figurando.

Tabellino punti
Alberobello. Guerrieri 31, Balestra 4, Busato 8, Magni 7, Damaro 13, Ancona 5, Casulli (L), Mazzarelli, Galasso, Comparelli ne, Corsano ne, Barbone ne. All: Lorizio.Euroform Atripalda. Libraro 4, Draghici 23, Cuomo 6, Roberti 13, Bassi 12, Marolda 10, Calero (L), Capaldo, Zaccaria ne, Losco ne, Armini ne, Amodeo ne.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento