menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20091011070101_Recchi

20091011070101_Recchi

Vela, al Circolo Bellini di Palermo il II Trofeo Uci. Al III posto lUnione di Napoli

Napoli - Le ottime condizioni del mare ed un vento costante di libeccio di 8-10, hanno consentito al comitato organizzatore del Circolo del Remo e della Vela Italia di anticipare di un giorno la conclusione del Trofeo UCI, al quale hanno...

Le ottime condizioni del mare ed un vento costante di libeccio di 8-10, hanno consentito al comitato organizzatore del Circolo del Remo e della Vela Italia di anticipare di un giorno la conclusione del Trofeo UCI, al quale hanno partecipato 10 equipaggi provenienti da tutt'Italia, evitando così i rischi meteorologici previsti per domani (domenica).
La vittoria finale è andata, per il secondo anno consecutivo, al Circolo Bellini di Palermo che si è imposto al meglio delle tre prove sull'equipaggio del Circolo Whist di Torino, con al timone il noto imprenditore Giuseppe Recchi, per 2 a 1. Mentre nella finale 3° e 4° posto il Circolo Nazionale dell'Unione di Napoli si è imposto sui rivali del Clubino di Milano.
Dopo la prima giornata di qualificazioni e gli esiti delle semifinali, tutte ad eliminazione diretta secondo la formula del match race con una sfida secca su un campo di regata a bastone da percorrere quattro volte, su una lunghezza complessiva di circa un miglio e mezzo, sono approdati nella finale quattro circolo: Bellini di Palermo, Whist di Torino, Unione di Napoli e Clubino di Milano.

Nella finalissima i palermitani hanno subito impostato il ritmo di regata infliggendo un distacco ai rivali di pochissimi metri, mentre nella seconda prova Giuseppe Recchi, al timone dell'Irascibile l' X35 col quale ha gareggiato il Whist di Torino, riusciva a partire avanti conservando il vantaggio di una lunghezza e mezza sugli avversari. Sul punteggio di parità decisiva è risultata la terza sfida conquistata dai campioni in carica del Bellini di Palermo, che hanno così bissato il successo dell'edizione 2008. Da segnalare che nell'ultima prova Giuseppe Recchi in manovra è stato colpito dal boma riportando una contusione alla tempia destra ma senza grossi traumi.
In serata si è svolta sulle terrazze del Circolo del Remo e della Vela Italia una cena in onore degli oltre 200 ospiti presenti a Napoli, al termine della quale si è svolta la premiazione e la consegna del Trofeo Uci.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento