menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20090909080647_PICARDI_105

20090909080647_PICARDI_105

Boxe, Vincenzino Picardi vola ai quarti di finale

Casoria - L'unico azzurro che si è aggiudicato il passaggio ai quarti di finale è stato l'abile Vincenzo Picardi, che, consigliato all'angolo da Francesco Damiani e Giulio Coletta, ha battuto nei 51 Kg. per 11 a 5 il cinese Li Chao, vicecampione...

L'unico azzurro che si è aggiudicato il passaggio ai quarti di finale è stato l'abile Vincenzo Picardi, che, consigliato all'angolo da Francesco Damiani e Giulio Coletta, ha battuto nei 51 Kg. per 11 a 5 il cinese Li Chao, vicecampione asiatico e campione nazionale.
Classe '81, di Casoria, Picardi appartiene al Gruppo Sportivo delle Fiamme Oro e con il suo ricco curriculum sportivo, ben cinque volte campione italiano, bronzo ai Campionati Mondiali di Chicago 2007, Medaglia di Bronzo all'AIBA World Cup Mosca 2008, bronzo ai Giochi Olimpici di Pechino 2008 e bronzo ai XVI Giochi del Mediterraneo Pescara 2009, si è imposto sull'avversario cinese. Con la grinta che lo contraddistingue, incitato dalla moglie Maria, dalla piccola Martina e da tutta la famiglia, Vincenzino ha lasciato spazio al cinese nella prima ripresa per studiarlo e poi lanciarsi subito nell'attacco serrato che lo ha portato in vantaggio con il punteggio di 3 a 1. Nella seconda ripresa, Li, velenoso, si è fatto avanti con una serie di ganci ma l'azzurro l'ha contrastato, per poi lavorare con il destro, prendere la distanza e mettere a segno una serie di ganci sinistri che hanno chiuso il round sull'8 a 4. Nella terza ripresa Picardi ha pressato l'avversario, lo ha messo all'angolo e con decisione ha portato gli ultimi tre colpi della vittoria.

Oggi, mercoledì 9 settembre, giornata di quarti di finale di tutte le categorie di peso, Vincenzo Picardi affronterà il mongolo Tugstsogt Nymbayar, passato dai 48 ai 51 Kg, classe '92, bronzo ai Campionati Asiatici del 2009, campione nazionale in carica. Un avversario decisamente alla portata della seconda testa di serie dei 51 Kg., che oggi ha regalato un'altra vittoria al tricolore.
Vincenzo Picardi: "Sono contento di questa vittoria. Il cinese aveva il braccio più corto ed io ho cercato di sfruttare la distanza. E poi a rincuorarmi è stata la mia famiglia, a cui dedico questa vittoria".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento