menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Week-end tricolore per il tiratore Ennio Falco

Caserta - Week-end tricolore per il tiratore Ennio Falco impegnato sabato 5 e domenica 6 sulle pedane del poligono "Concaverde" di Lonato in Lombardia nella finale per il campionato italiano individuale di eccellenza, cui prendono parte, i...

Week-end tricolore per il tiratore Ennio Falco impegnato sabato 5 e domenica 6 sulle pedane del poligono "Concaverde" di Lonato in Lombardia nella finale per il campionato italiano individuale di eccellenza, cui prendono parte, i migliori specialisti nello skeet, a livello maschile e femminile.
Il campione casertano è reduce da una stagione strepitosa, caratterizzata dall'oro conquistato ai Giochi del Mediterraneo a Pescara, l'argento agli europei di Osijek in Croazia, il bronzo ai mondiali di Maribor in Slovenia e la qualificazione già acquisita alla finale di Coppa del Mondo in programma a novembre a Pechino. Ciliegina sulla torta per il portacolori della Forestale la scorsa settimana la conquista del titolo nazionale per la specialità calibro 20, la cui finale si è svolta proprio sulle pedane del Tav Falco di Capua con circa 60 partecipanti. Ed è stato proprio il padrone di casa, per la categoria eccellenza, che è salito sul gradino più alto del podio con 147 centri su 150. Alle sue spalle Giancarlo Tazza, anche lui di Caserta, che si è aggiudicato l'argento con 142. Il bronzo è andato al pistoiese Sandro Bellini con 136. Vittoria di un tiratore di casa anche nel settore giovanile; è stato infatti Tammaro Cassandro, nipote di Falco, che si è aggiudicato l'oro con 137 su 150; argento e bronzo sono andati, rispettivamente, a Giancarlo Grimaldi di Napoli (126) e a Nicholas Oppici di Parma (117).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento