menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20090902074111_Valletta

20090902074111_Valletta

Valletta si aggiudica il VI trofeo Montefredane

Montefredane - Sul traguardo di Montefredane sorride Antonio Valletta che ottiene una prestigiosa vittoria, la quindicesima personale stagionale, che vince al fotofinish al termine di un serrato testa a testa con Adamo Valerio (G.S.Esercito) il...

Sul traguardo di Montefredane sorride Antonio Valletta che ottiene una prestigiosa vittoria, la quindicesima personale stagionale, che vince al fotofinish al termine di un serrato testa a testa con Adamo Valerio (G.S.Esercito) il "6^ Trofeo Citta' di Montefredane". Una vittoria conquistata per pochi centimetri quella ottenuta dal forte atleta di San Tammaro in provincia di Caserta della formazione Eurorida-Letizia-Busico guidata dal dinamico ammiraglio Salvatore Letizia che ha elogiato tutta la squadra perché sono stati autori di una grande prova a dimostrazione del grande affiatamento in seno al tutto il gruppo. Ma andiamo per ordine. La corsa, organizzata dal comitato provinciale USAcli di Avellino con il supporto tecnico del coordinamento USAcli ciclismo Campania ha visto al via 118 concorrenti in rappresentanza delle migliori formazioni regionali. Teatro della competizione il tradizionale circuito nella zona industriale ASI di Arcella di Montefredane di 4100 metri da ripetere venti volte con arrivo in Piazza Municipio di Montefredane, al termine dell'unica asperità, una salita di cinque chilometri con pendenza media del 6% che da Arcella porta a Montefredane per un totale 82 chilometri. Cosi la cronaca in breve. Subito dopo il via ufficiale, la gara è corsa via veloce con numerosi tentativi di fuga, tutti di breve durata perché la velocità impressa alla gara dai concorrenti, non ha certo favorito le uscite dal gruppo e mentre dietro si registravano continui ritiri, davanti la gara era sempre molto combattuta con vari fuggitivi di volta in volta all'offensiva e il gruppo pronto a rimettere tutto in discussione tanto che dopo 35 minuti di corsa il gruppo è ancora combatto. A nove giri al termine di cinque corridori, Romualdo Apicella (Eurorida-Letizia-Busico), Antonio Valletta (Eurorida-Letizia-Busico), Giuseppe Di Sciorio (Eurorida-Letizia-Busico), Adamo Valerio (G.S.Esercito) e Antonio Apuzzo (Team D'Aniello) sorprendono il gruppo e si avvantaggino di circa 23 secondi sul gruppo inseguitore. I cinque battistrada, con cambi regolari aumentano il vantaggio, dietro i migliori del gruppo non riescono a ricucire lo svantaggio e lasciano ai fuggitivi la lotta per la vittoria. All'inizio della salita cerca di andarsene Adamo ma, Valletta si mette subito a ruta e come un'ombra lo segue lungo i tornanti della salita fino a pochi metri dal traguardo, mentre, il resto dei fuggitivi non riescono a stare a ruota dei due si staccano. La volata finale, al termine di un serrato testa a testa, sé l'aggiudica il New campione italiano Master Fci, Antonio Valletta (Eurorida-Letizia-Busico) che batte per circa 10 centimetri Valerio Adamo (G.S.Esercito), terzo posto con un ritardo di 15' Biagio Zottoli (ASD Kiklos Team), quarto posto per l'irpino Antonio Corbisiero (Velo88 Team in Linea), quinto posto Antonio Marotti (Eurorida-Letizia-Busico).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Attualità

Insegnante della scuola media positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento