rotate-mobile
Lunedì, 4 Luglio 2022
Sport

Reja: 'Il San Paolo meritava questa gioia'

Napoli - "So quanto contava per Napoli battere la Juve e stasera sono felice per la nostra gente". Parla da 'napoletano' Edy Reja. Perché probabilmente ormai lo è, nell'anima. Mister stasera è come se avesse vinto uno scudetto..."Sono contento...

"So quanto contava per Napoli battere la Juve e stasera sono felice per la nostra gente". Parla da 'napoletano' Edy Reja. Perché probabilmente ormai lo è, nell'anima. Mister stasera è come se avesse vinto uno scudetto..."Sono contento, soddisfatto. Abbiamo giocato una grande gara, straordinari a centrocampo e perfetti in difesa nelle chiusure. Certo la Juve ha avuto occasioni da gol, ma a simili squadre come non poter concedere occasioni. Però nell'ottica globale della gara nessuno può mettere in dubbio la legittimità del nostro successo. Abbiamo meritato la vittoria. Altre volte al San Paolo ci è andata male, in gare che avremmo potuto fare nostre. Stavolta la fortuna non ci ha girato le spalle e ci è andata bene. Credo che questa squadra sia maturata e cresciuta da San Siro. Abbiamo giocato un secondo tempo contro l'Inter di grande carattere. Ed a Roma abbiamo continuato su quella strada. Prima di cominciae la gara ho detto ai ragazzi: avete dimostrato sinora di poter competere contro mostri sacri, continuate così, giocate serenamente. Ed hanno ottenuto con le loro forze ed il sacrificio questo splendido risultato. Meritano tutte le soddisfazioni che stanno ottenendo".
Protagonista della serata Maurizio Domizzi, un cecchino infallibile su rigore. Che si prova ad avere per due volte davanti Buffon e batterlo sempre? "Beh devo dire che a pensarci fa venire i brividi - dice il difensore azzurro - perché avevo di fronte il più grande portiere del Mondo probabilmente. Ma devo dire che al momento non ci ho pensato. Ero sereno. Sono andato a battere con tranquillità sia la prima che la seconda volta. Poi ho avuto anche la fortuna di piazzarla con precisione. Ho giocato psicologicamente sulla scelta dei due angoli opposti. Ed è andata bene. Sono contento. Abbiamo ottenuto un risultato splendido. Nnn dimenticherò facilmente una serata così..."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Reja: 'Il San Paolo meritava questa gioia'

CasertaNews è in caricamento