rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Sport Aversa

Serata indimenticabile per i tifosi della Normanna

Aversa - Aldilà del risultato positivo, quella del 11/04 è stata una serata indimenticabile per i tifosi e la società dell’Aversa Normanna. Il ‘Rinascita’ gremito in ogni ordine di posto, le telecamere di RaiSportSat, la festa prima e dopo la...

Aldilà del risultato positivo, quella del 11/04 è stata una serata indimenticabile per i tifosi e la società dell’Aversa Normanna. Il ‘Rinascita’ gremito in ogni ordine di posto, le telecamere di RaiSportSat, la festa prima e dopo la partita, hanno reso il clima della finale di andata di Coppa Italia effervescente ed entusiasta, a testimonianza di un momento storico per il calcio aversano. Il tutto condito dalla maturità del pubblico aversano e dall’impeccabile organizzazione della società granata. A dimostrazione che tutto è andato nel migliore dei modi ci sono le positive dichiarazioni del presidente del Comitato Interregionale William Punghellini, presente sugli spalti del ‘Rinascita’, rilasciate alla Rai fra il primo e secondo tempo e del presidente del Rodengo Saiano Alessandro Ferrari, il quale è stato “favorevolmente colpito dall'impeccabile comportamento della società del presidente Spezzaferri che ringrazio per l'ospitalità. Quello che si dice al nord delle squadre del sud è sbagliato”, ha concluso Ferrari.
“Ancora una volta devo fare i complimenti ai nostri tifosi – afferma il presidente Spezzaferri – che hanno contribuito con il loro comportamento civile e corretto a portare in alto il nome della società di calcio e della città di Aversa. L’atteggiamento avuto a Matera unito a quello della finale di Coppa Italia dimostrano, oltre l’attaccamento ai colori granata, la crescita dei nostri supporter. Sono sicuro che domenica prossima, nell’importantissima partita di domenica prossima contro il Grottaglie, ci sarà la replica di quanto visto mercoledì”.
Parole cui fa eco il capitano dell’Aversa Normanna Nicola Romaniello. “E’ stata una bellissima festa dello sport, perché la cornice di pubblico è ciò che l’Aversa si merita. C’è da fare un plauso ai tifosi per il loro comportamento e per come seguono la squadra. Tutto ciò è uno stimolo per noi calciatori ad affrontare con il massimo impegno i prossimi appuntamenti, a partire dalla gara di domenica contro il Grottaglie, determinate per il prosieguo del campionato. L’apporto del pubblico è fondamentale per raggiungere l’obiettivo della C. Noi in campo, loro sugli spalti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serata indimenticabile per i tifosi della Normanna

CasertaNews è in caricamento