Martedì, 18 Maggio 2021
Sport

Torneo di Carnevale per ricordare vittima camorra

Villa Literno - Era l’autunno del 2003.Giuseppe Rovescio fu ucciso in un agguato camorristico per uno scambio di persona.Con il fratello stava parlando insieme a degli amici.Ci si preparava al Carnevale 2004.Quell’episodio di efferata e gratuita...

Era l'autunno del 2003.Giuseppe Rovescio fu ucciso in un agguato camorristico per uno scambio di persona.Con il fratello stava parlando insieme a degli amici.Ci si preparava al Carnevale 2004.Quell'episodio di efferata e gratuita violenza colpì le coscienze di molti.Da allora, gli organizzatori del Carnevale di Villa Literno dedicano alla memoria di Giuseppe un torneo di calcio.Quest'anno la manifestazione ha due sezioni. La prima, riservata ai ragazzi, si è conclusa venerdì scorso con il torneo organizzato dalla locale scuola calcio "Aphrodite" per le squadre di tre fasce d'età ("Primi Calci", "Esordienti" e "Pulcini") impegnate in un quadrangolare che ha visto la partecipazione, oltre che dei padroni di casa, anche di Carinaro, Casapesenna e World Gym.La seconda sezione, riservata alle prime squadre, andrà in scena lunedì sera, alle 19.30 presso lo stadio Comunale. Impegnate, in un triangolare, As Villa Literno, Formia Calcio e Valente Pignataro.I vincitori saranno premiati martedì sera nella cerimonia di chisura del Carnevale di Villa Literno 2007, manifestazione abbinata alla Lotteria Nazionale con il Carnevale di Viareggio, che proprio in questi giorni sta vivendo il suo clou, con le sfilate dei carri per le strade cittadine, che proseguiranno domenica 17 e martedì 20.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torneo di Carnevale per ricordare vittima camorra

CasertaNews è in caricamento