Basket, Porfido rinnova con la Virtus Curti: "Faremo divertire i nostri tifosi"

L'ala grande scuola Juvecaserta è al terzo anno consecutivo con la compagine virtussina: "In mente c’è il progetto di fare meglio"

L'ala grande Antonio Porfido

La Vidass Virtus 04 Curti rinnova il legame con Antonio Porfido. Per la terza stagione consecutiva l’ala grande classe ’90 è un punto fermo della compagine virtussina. Atleta di grande caratura e di intelligenza tattica sopraffina, è la prima conferma del team del presidente Paolo Viggiano e del responsabile Carlo Della Valle per la stagione 2020/2021. La sua esperienza e la presenza nello spogliatoio sono un valore aggiunto per il roster di Fabio Farina.

Porfido è cresciuto nella Juvecaserta, con cui ha svolto l’intero settore giovanile fino all’esordio in Serie A2 regalatogli da Franco Marcelletti, lo storico allenatore dello scudetto bianconero. Dopo le presenze in panchina in Serie A1, si trasferisce al Torre dei Passeri in B2. Dopo due anni passa al Chieti in B1 e poi due esperienze in C1 con Trani ed Acireale. Torna in Campania Castellammare di Stabia e Torre del Greco in Serie C Silver, prima dell’approdo alla Virtus. Felice del suo rinnovo, Porfido dichiara: “Sono contentissimo di continuare il mio percorso a Curti; in mente c’è il progetto di fare meglio. Conosco il nuovo allenatore Fabio Farina da oltre dieci anni. Fino ad ora, sfortunatamente, non l’ho mai avuto come coach, ma l’ho visto all’opera e ritengo sia molto bravo".

Si apre a breve una stagione diversa dalle altre, a causa del Covid-19: “Di certo non sarà facile dal punto di vista gestionale, con una situazione del tutto nuova, e dal punto di vista atletico, in quanto servirà lavoro specifico dopo cinque, sei mesi di stop - sottolinea Porfido - Pubblico? Per quanto possano essere pochi o tanti, i tifosi dà quella spinta ed affetto che ti permette di dare qualcosa in più. Con le restrizioni per il coronavirus, che sia numero zero o in forma ridotta, sarà sempre una novità perché, sinceramente, non mi è mai capitata una cosa del genere. E’ quasi come se fosse un allenamento".

Dal bilancio della scorsa stagione agli obiettivi del nuovo campionato, Porfido mostra già molta determinazione: “La seconda parte della scorsa stagione era molto interessante, infatti potevamo puntare ai play-off: un traguardo su cui nessuno avrebbe scommesso all’inizio. Siamo sulla direzione giusta, solo il Covid-19 ci ha fermati. L’anno scorso è avvenuto un cambio di atteggiamento che mancava prima ed ha dato più di qualche difficoltà. Ora si sta intravedendo qualcosa di diverso, il valore della società e del roster sta aumentando. Credo che sarà un’annata in cui ci divertiremo e faremo divertire i nostri tifosi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Entusiasta della conferma, l’allenatore Fabio Farina afferma: “Antonio è un ragazzo che conosco da tantissimo tempo. Sono felice di ritrovarlo perché innanzitutto è un ragazzo serio e inoltre ha fatto esperienze di pallacanestro di un certo livello, quindi sa cosa vuol dire lavorare con professionalità tutti i giorni ed è questo quello che ricerco".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinto un milione di euro nel casertano

  • Zona rossa, nuova ordinanza del sindaco: "Vietato circolare in auto ed a piedi nella zona urbana"

  • Il contagio dilaga nel casertano: 4 morti e 576 nuovi casi. Positivo un tampone su 3

  • Avvocato multato per aver violato la "zona rossa"

  • Caserta piange altre 4 vittime ricoverate col coronavirus. Balzo dei contagi: altri 430 positivi

  • De Luca firma un'altra ordinanza dopo il DPCM di Conte: aperti solo nido e asili, Elementari e Medie con la Dad

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento