rotate-mobile
Lunedì, 5 Dicembre 2022
Altro

Corsa su strada, a Sparanise incetta di titoli per Aversa e Marcianise

Autentica festa per le categorie giovanili e per gli studenti gli istituti scolastici del territorio

E’ stata un’autentica festa dell’atletica giovanile quella che ha scandito le 3 ore e mezza di gare del Campionato Regionale individuale e di società di corsa su strada organizzati dalla FIdal Campania in collaborazione con la Asd Arca Sparansie Track & Field e L'Asd Felix Running. 

L'evento godeva del patrocinio del Comune di Sparanise, il cui sindaco Salvatore Martiello, presente fino alla fine, si è dimostrato ancora una volta sensibile alle tematiche del mondo dello sport. Un pomeriggio iniziato con i 67 studenti delle scuole del territorio che, istruiti dalla sapiente voce del consigliere nazionale Carlo Cantales, nelle vesti di speaker ufficiale, si sono sfidati con entusiasmo e spirito di partecipazione sui 500 metri del percorso del Trofeo “Io Corro e Studio”, progetto nato da una sempre maggiore sinergia tra la Federazione regionale, provinciale e gli istituti scolastici del territorio.

La gara femminile è stata vinta da Barbara Picillo alunna dell’Istituto comprensivo “Solimene” di Sparanise, su Silvia Palazzo dell’Icas “Gravante” di Grazzanise e Silvia Fusco dell’Icas “Cales” di Clavi Risorta. Tra gli studenti, invece, la vittoria è andata a Luca Di Lettera dell’Icas “Cales” di Clavi Risorta su Giovanni Giusti e Luigi Cantiello dell’Icas “Gravante” di Grazzanise. Subito dopo è toccato agli atleti in erba delle categorie Eso 5 e 8 che, in un rinnovato clima di festa dello sport promozionale, si sono sfidati senza classifica sui 100 metri piani. Spazio poi agli ESO 10, che hanno ufficialmente aperto le gare che assegnavano i titoli regionali. La vittoria è andata ad Antonia Franza della Nissolino Vis Nova Salerno che vince anche il titolo Femminile di società prevalendo su Mondragone in Corsa e Atletica Marcianise. Tra gli Eso 10, invece, La spunta Artem Palahniuk, Mondragone in Corsa mentre per il CdS podio con il trionfo dell’Atletica Marcianise su Caivano Runners e Hinna Mac 82.

Spazio poi alla categoria Ragazzi con ben 60 atleti iscritti. Tra le femminucce si è imposta, ancora una volta, la talentuosa Francesca Stabile dell’Arca Atletica Aversa, che, a conclusione di una stagione in cui ha letteralmente dominato, ha vinto l’ennesima maglia di campionessa regionale. Il titolo di società è andato all’Atletica Marcianise che ha prevalso su Hinna Mac 82 e Caivano Runners. Tra i maschietti, invece, l’ha spuntata Giuseppe De Matteo dell’Atletica Marcianise, per il quale vale quanto già detto per Stabile. Entrambi sono attesi ad una conferma nel salto di categoria. Tra le società vince e fa doppietta l’Atletica Marcianise che la spunta su Hinna Mac 82 e Atletica Aversa. Tra le Cadette, invece, la doppietta riesce alla Caivano Runners che si impone a livello individuale con Alessandra Falco, autrice di un bel 6’50” che lascia molto ben sperare anche in chiave futura considerando che è una 2008 e dovrà fare un altro anno in categoria, e di società su Montemiletto Team Runners e Atletica Marcianise. Caivano Runners che fa il bis anche tra i Cadetti portando in dote al Presidente Celiento il titolo regionale, individuale con Giuseppe Cecere, e di società, staccando al secondo posto l’Atletica Marcianise ed al terzo l’Atletica Aversa. Nei 4 km del doppio giro di circuito ancora una conferma a livello individuale per Anita Ilaria Vignola dell’Atletica Aversa, che per la gioia del Presidente Fabozzi, riesce a fare doppietta anche nella classifica cds prevalendo su Enterprise Sport & Service e Caivano Runners.

Tra gli Allievi conquista la maglia di campione Regionale il portacolori dell’Atletica Portici Alessandro Porricelli che vince nettamente la gara. Tra le società, invece, ancora un titolo per Caivano Runners che la spunta su Enterprise Sport & Service e Atletica Aversa. Tra le Juniores vince Anna Maria Naddeo Runnig Club Napoli che porta a casa anche il titolo di società mente tra gli Juniores la spunta Alessandro Amantea Dell’Isaura Valle dell’Irno che vince anche il CDS imponendosi su Atletica Marcianise e Atletica Portici. Nella categoria Promesse al femminile si aggiudica la maglia di campionessa regionale Marika Giacco della Podistica Marcianise che vince anche il titolo a squadre. Al maschile, invece, titolo individuale ad Antonio Panico dell’Atletica Teverola che nel cds prevale su Enterprise sport & service e Podistica Marcianise. Per la categoria Senior vince la maglia di campionessa regionale Giovanna D’Addio della Podistica Marcianise, società che conquista anche il titolo individuale al maschile con Antonio Bologna e di società.

Nella 10 km del Trofeo San Vitaliano-Città di Sparanise, si aggiudica la vittoria Anna Maria Naddeo che ferma il cronometro sui 40’08”, sul podio anche Katiuscia Capua, Atletica San Nicola e Antonietta Peluso Running Vairano. Tra i maschi, con il crono di 34’17” vince Alessandro Amantea che brucia il compagno di squadra Ferdinando Bassano dell’Isaura Velle dell’Irno e Lorenzo Ventrone della Felix Runnig.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corsa su strada, a Sparanise incetta di titoli per Aversa e Marcianise

CasertaNews è in caricamento