rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Altro

Un nuovo campo di tennis coperto nel casertano

L'iniziativa del Gruppo Tennistico Sammaritano presieduto da Rosario Capitelli

Un grande risultato per lo sport della provincia di Caserta è quello raggiunto dal Gruppo Tennistico Sammaritano, che è riuscito a realizzare un campo coperto nel Tennis Club di Santa Maria Capua Vetere.

Motore del circolo tennistico è il presidente Rosario Capitelli, imprenditore con la passione per lo sport, che afferma: "La mia passione per lo sport nasce a scuola e ho voluto impegnarmi per dare una mano ai giovani proprio attraverso lo sport. Ovviamente praticando il tennis mi sono impegnato in questo campo prima nel direttivo e poi come presidente. Negli anni ho trovato altre persone con cui condividere la voglia di aiutare i giovani con lo sport e di tenerli lontano dalle cattive strade. Avere un buon gruppo è fondamentale per ottenere un risultato. E così, proprio insieme alla squadra, siamo riusciti con le nostre sole forze a portare avanti e completare il progetto di avere un campo di tennis al coperto a Santa Maria Capua Vetere dove i ragazzi possono giocare anche d'inverno senza il rischio di ammalarsi. Devo dire che è stata davvero una grande emozione inaugurarlo, un sogno realizzato. Nel tempo mi hanno affiancato Franco Rosmino, Salvatore Nardiello, Daniele Crisci, Luca Viggiano, Omero Simone, Rosario Lebbioli, Mariano Migliaccio e insieme abbiamo raggiunto obiettivi importanti".

Ma non solo, il Gruppo Tennistico Sammaritano ha anche avviato un'importante iniziativa, quella del mental coach: "Un progetto nato con la dottoressa Claudia Faggiano, cresciuta nel circolo tennis. L'allenamento mentale è fondamentale per un tennista, non solo per i giovani ma anche per i bambini, per i genitori e per tutti coloro che si approcciano a questo sport. Poi scopri che la Federazione ha reso obbligatorio il mental coach e quindi siamo stati i primi ad averlo".

Il 2022 volge al termine ed è tempo di auguri: "L'augurio per lo sport sammaritano è che diventi un attrattore per i giovani. In passato si era pensato a creare una rete tra le associazioni sportive e sarebbe importante per offrire le varie soluzioni ai ragazzi. Spero che possa essere un'idea per il 2023".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un nuovo campo di tennis coperto nel casertano

CasertaNews è in caricamento