Venerdì, 14 Maggio 2021
Sport

Magica e corsara la Casertana che infligge una manita al Messina: 1-5

Caserta - Una super Casertana mette a tappeto il Messina realizzando una memorabile manita. La Casertana realizza ben cinque reti nei primi quarantacinque minuti, prima del gol della bandiera dei siciliani. Dopo i primi 20 minuti, nei quali il...

212559_casertana_messina

Una super Casertana mette a tappeto il Messina realizzando una memorabile manita. La Casertana realizza ben cinque reti nei primi quarantacinque minuti, prima del gol della bandiera dei siciliani. Dopo i primi 20 minuti, nei quali il taccuino delle occasioni resta vuoto, Antonazzo porta in vantaggio i rossoblu spizzando di testa un suggerimento di Mancosu. Sette minuti dopo Idda sfiora il raddoppio di testa. A ridosso della mezz'ora Bianco realizza la sua doppietta personale: la prima rete è un bolide dalla distanza che sorprende Lagomarsini, la seconda è una parabola che somiglia molto più ad un cross che ad una conclusione a rete che si insacca nella porta giallorossa. Il poker è di Alessandro che finalizza un'azione insistita di Cissè che a porta vuota aveva colto una traversa. il gol numero 5 è di Mancosu con una conclusione da 35 metri. La ripresa si apre con un tentativo di Orlandi alto ma cinque minuti su svarione del'ex D'Alterio, i padroni di casa si procurano un rigore che Stefani trasforma per il gol della bandiera. Pepe lascia il Messina in 10 e altrettanto farà Bortoli dopo appena 4' dal suo ingresso in campo al posto di Orlando. Gara praticamente chiusa.
Per Angelo Gregucci e la Casertana è un momento magico: "Sicuramente il Messina uscirà fuori da questa situazione, conosco Grassadonia per averlo allenato e so il suo temperamento. Abbiamo avuto una media realizzativa alta rispetto alle conclusioni fatte, abbiamo giocato peggio di come abbiamo preparato la partita".

Messina: ,Lagomarsini, Cane (17'st Marin), Donnarumma, Benvenga, Pepe E, Stefani, Pepe V. (13'st Bonanno), Bucolo, Orlando (39'st Bortoli), Izzillo, Nigro All. Grassadonia
Casertana: Fumagalli, Bruno (23'st D'Alterio), Bianco, Carrus (27'st Rajcic), Idda, Murolo, Antonazzo, De Marco, Cissè, Mancosu, Alessandro (38'st Chiavazzo) All. Gregucci
Arbitro: Fiore di Barletta

Marcatori: 21'pt Antonazzo, 33', 35'pt Bianco,40'pt Alessandro, 47'pt Mancosu, 26'st Stefani rig.
Risultato finale: 1-5

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Magica e corsara la Casertana che infligge una manita al Messina: 1-5

CasertaNews è in caricamento