Sport

Softball, Coppa Campioni: Des vince 3-2 contro lo Zvezda

Caserta - Fatica la Des Caserta nella gara d'esordio in Coppa dei Campioni. Le biancorosse devono addirittura rincorrere la squadra russa che, già al primo inning, si porta in vantaggio grazie a una palla mancata e un errore di tiro del catcher...

195750_descaserta

Fatica la Des Caserta nella gara d'esordio in Coppa dei Campioni. Le biancorosse devono addirittura rincorrere la squadra russa che, già al primo inning, si porta in vantaggio grazie a una palla mancata e un errore di tiro del catcher olandese Timmermans. Per lungo tempo nel match Caserta rimane sotto, senza riuscire a concretizzare le tante occasioni che si presentano: al primo inning, per esempio, sono ben tre le basi ball consecutive concesse dal partente russo, Maya Shalvadze, ma i corridori rimangono in base. In totale sono 6 in tre riprese i rimasti in base nei primi tre attacchi casertani: al secondo viene anche sprecato un doppio di Giulia Longhi.
Il vantaggio della squadra di Obletter arriva al quarto: singolo di Longhi, che poi avanza in seconda su palla mancata; singolo di Sandra Bosdachin (che fa avanzare in terza Longhi); singolo di Hailey Wigington (a casa Longhi) che si fa poi cogliere in trappola tra prima e seconda, consentendo anche a Bosdachin di segnare.
Lindsey Beisser (Atzori/Oldman)Al settimo inning la squadra russa pareggia e tenta di allungare la partita: un triplo di Egiazarova e un errore difensivo portano il risultato sul 2-2. Ma è una soddisfazione effimera per lo Zvezda che, nella parte bassa dell'ultimo inning, commette due errori, mette in base Priscilla Brandi e Giovanna Palermi e sula volata di Giulia Longhi subisce il punto del 3-2 che dà la vittoria a Lindsey Beisser (0.1 riprese lanciate, dopo il 6.2 iniziale con 9 K e 4 valide subite di Dagmar Bloeming).

Ora la Des Caserta, che nel proprio girone viaggia a punteggio pieno, è attesa da un'altra giornata da doppio incontro: prima contro le svedesi, apparentemente abbordabili dello Skovde e poi per la leadership nel girone, contro le olandesi dell'Alcmaria Victrix di Alkmaar, che nel loro esordio proprio contro lo Skovde hanno vinto 9-4.
Intanto nella seconda giornata vanno segnalate le vittorie delle padrone di casa dell'Eagles Praga sul Mosquitoes (Austria) 6-0 e il netto 10-0 al 4° inning delle detentrici del trofeo, le Sparks di Haarlem, sulle Royal Greys (Belgio).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Softball, Coppa Campioni: Des vince 3-2 contro lo Zvezda

CasertaNews è in caricamento