menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
150742_playground_giannone

150742_playground_giannone

Basket, mercoledi' 26 novembre si inaugura il playground Giannone

Caserta - Si inaugura domani mattina, mercoledì 26, alle ore 10.30, il "playground Giannone", lo storico campo scoperto dell'omonimo Liceo che dal 1951 al 1968 ha rappresentato il terreno di gioco ufficiale della Juvecaserta. L'impianto, com'è...

Si inaugura domani mattina, mercoledì 26, alle ore 10.30, il "playground Giannone", lo storico campo scoperto dell'omonimo Liceo che dal 1951 al 1968 ha rappresentato il terreno di gioco ufficiale della Juvecaserta. L'impianto, com'è noto, è stato totalmente ristrutturato per volontà di Raffaele Iavazzi, nella sua qualità di amministratore della società "Caserta città del basket", azionista di riferimento della Juvecaserta, che ha inteso ribadire così la sinergia esistente tra una delle eccellenze casertane, qual è indubbiamente la squadra di basket, ed il territorio nel quale la stessa opera. Riscoprire il passato per proiettarsi nel futuro: è stato questo il senso dell'operazione realizzata sulla base di un accordo stipulato con l'on. Zinzi, presidente dell'Amministrazione Provinciale di Caserta, proprietaria dell'impianto, e della Dirigente dell'Istituto, dr.ssa Marina Campanile. Oggi il campo si presenta rinnovato e recintato ed ha assunto l'aspetto di un reale playground contraddistinto dai colori dei Los Angeles Lakers. Il nuovo impianto scoperto sarà, ovviamente, a disposizione dell'attività didattica del Liceo, ma in alcuni giorni ed ore pomeridiane sarà aperto anche a tutti gli appassionati di basket della città, andando ad arricchire l'offerta di spazi liberi per l'attività cestistica. Alla cerimonia di domani mattina sarà presente, tra gli altri, l'intera formazione della Juvecaserta e tutti gli ex presidenti del club bianconero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento