Sport

Italian softball series: il Des Caserta pareggia di nuovo i conti

Caserta - L'epilogo dell'Italian softball series 2012 non è ancora stato scritto, lo sarà, in ogni caso, domenica 9 settembre. Ci vorranno quindi cinque incontri per assegnare lo scudetto Isl, un tricolore che si giocherà sino all'ultimo out...

072523_des_caserta

L'epilogo dell'Italian softball series 2012 non è ancora stato scritto, lo sarà, in ogni caso, domenica 9 settembre. Ci vorranno quindi cinque incontri per assegnare lo scudetto Isl, un tricolore che si giocherà sino all'ultimo out dell'ultima partita, gara 5, la "bella" in programma domenica 9 settembre alle 10 sempre a Caserta.
Sabato 8 settembre, alle ore 21, il San Clemente di Caserta è stato teatro di gara 4 dell'Italian softball series 2012, partita caratterizzata dalle ottime prestazioni delle lanciatrici di scuola italiana di ambedue le formazioni che prevalgono sui line up avversari. In particolare, Carlotta Natti ha completato la shut out.
La prima a presentarsi nel box è sempre la Sanotint Bollate. Di fronte al line up lombardo, la mancina Carlotta Natti. Come in precedenza, il Des Caserta parte forte sbloccando (1-0) subito la situazione con il lead off americano Wiginton, protagonista di un doppio sul pitcher azzurro Greta Cecchetti, sul sacrifice fly di Mazzarella. L'americana Tucker timbra la seconda hit casertana della ripresa. Natti in pedana subisce la prima valida al terzo inning da Marina Mancini a cui però seguono tre out intervallati dalla base ball concessa a Kosterink. La partita prosegue con una lunga serie di eliminazioni difensive.
Da segnalare la bella presa in tuffo della seconda base casertana Bosdachin al quarto sul contatto secco del dp della Sanotint Elisa Cecchetti.Per vedere un' altra valida bisogna attendere il quinto inning,un singolo, centrato dal dp del Des Caserta Priscilla Brandi , ma con due out all'attivo, il pop fly di Bosdachin finisce al volo nel guanto del catcher Bortolomai. Al cambio campo, intanto Natti infila due strike out su Mancini e Lara Cecchetti.

Le ragazze di Obletter provano ad allungare, al sesto, ci prova Wiginton successivamente fulminata in seconda dall'assistenza di Bortolomai. Il Bollate resta incollata al risultato senza tuttavia creare i presupposti per recuperare. Il Caserta non corre rischi ma sull'1-0 non può dormire sonni troppo tranquilli.
Nel finale, alla sesta ripresa la Des Caserta spreca una ghiotta occasione per arrotondare, a basi piene, base Rolla, singoli di Alice Fiorio e Brandi,però Bosdachin con due out pesca un pop preda di Greta Cecchetti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Italian softball series: il Des Caserta pareggia di nuovo i conti

CasertaNews è in caricamento