Trofeo Citta' di Presenzano: in rampa di lancio la cronometro per allievi il 13 agosto

Presenzano - Fervono i preparativi per la prima edizione del Trofeo Città di Presenzano, previsto nella giornata di domani, giovedì 13 agosto, a Presenzano (Caserta) grazie all'impegno dello staff organizzativo del Pedale Bellonese che attende...

Fervono i preparativi per la prima edizione del Trofeo Città di Presenzano, previsto nella giornata di domani, giovedì 13 agosto, a Presenzano (Caserta) grazie all'impegno dello staff organizzativo del Pedale Bellonese che attende sulla scena agonistica i ragazzi della categoria allievi per il campionato regionale a cronometro sotto l'egida della Federciclismo Campania e terza prova del Premio Antonio Leggiero. Si corre su un breve percorso di 5,1 chilometri con partenza in discesa per 800 metri poi si inizia a salire verso il traguardo di Piazza dei Caduti con una pendenza costante del 2-3%. Soddisfazione per l'allestimento di questa manifestazione è stata espressa dall'amministrazione comunale con in testa il sindaco Andrea Maccarelli e l'assessore allo sport Mario Calleo, entrambi entusiasti e sostenitori dell'evento che riporta puntualmente il ciclismo e lo sport giovanile nel comune di Presenzano e nell'ambito dell'iniziativa Pedalando nella Storia che prevede una mostra delle bici storiche di Fausto Coppi, Gino Bartali e Marco Pantani all'interno di Palazzo de Caprio. Per domani il ritrovo è previsto a Presenzano alle 14:00 in Piazza dei Caduti con partenza del primo concorrente prevista alle 16:00.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto tra auto e camion sulla statale: ferita 27enne | FOTO

  • Ragazza investita dal treno merci mentre è sui binari

  • Omicidio Vannini, le troupe televisive a Caserta alla ricerca di Antonio Ciontoli

  • Terribile schianto sull'Appia, tir centra in pieno un'auto: corsa folle in ospedale

  • Imprenditore casertano brevetta un sistema per risparmiare l'energia elettrica

  • Doppio agguato di camorra, giallo sull'auto del commando

Torna su
CasertaNews è in caricamento