menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
082810_torneo_dellaquila

082810_torneo_dellaquila

Torneo dellAssunta, V Memorial Giuseppe DellAquila

Caserta - Un campo sportivo gremito di giovani pronti a dare il calcio d'inizio del "Torneo dell'Assunta – V° Memorial Giuseppe Dell'Aquila" che ha preso il via, ieri sera, martedì 6 agosto, presso il "Boys Caserta" di via Ruta, a Casolla...

Un campo sportivo gremito di giovani pronti a dare il calcio d'inizio del "Torneo dell'Assunta - V° Memorial Giuseppe Dell'Aquila" che ha preso il via, ieri sera, martedì 6 agosto, presso il "Boys Caserta" di via Ruta, a Casolla. L'evento sportivo è organizzato ogni anno dall'associazione "Gli Amici di Giuseppe" di cui è presidente don Nicola Lombardi, parroco di Mezzano, e vicepresidente Francesco Dell'Aquila unitamente alla moglie Marialea Trombaturi e ai figli Milena e Luca. Ieri sera don Valentino Picazio ha impartito una benedizione speciale a tutti i partecipanti dando ufficialmente inizio al torneo che vuole ricordare Giuseppe Dell'Aquila, un giovane della piccola frazione di Mezzano, che perse la vita in un incidente stradale. Il volo di tanti palloncini colorati hanno portato in alto il nome di Giuseppe, un modo per tenere sempre vivo il ricordo di un ragazzo speciale, sempre circondato da amici, voluto bene da tutti, che con il suo sorriso e la sua bontà d'animo sapeva contagiare e conquistare tutti quelli che avevano la fortuna di incontrarlo. E la partecipazione sempre più numerosa a questo torneo è una delle prove. Quattordici squadre, circa duecento giocatori dilettanti, trentaquattro partite che si disputeranno fino al 13 agosto, e una finale che proclamerà la squadra vincitrice il 16 agosto. E proprio la serata del 16, in occasione della fine dei festeggiamenti in onore dell'Assunta a Mezzano, ci sarà la premiazione delle prime 4 squadre classificate. Ma ci saranno anche altri premi che saranno assegnati al miglior portiere, al capocannoniere e poi c'è la coppa Fair Play che premierà la squadra più corretta in campo. Un contributo per il memorial è stato sostenuto dagli sponsor "Last Travel" di Eduardo Scalera, "Il Torchio" di Mauro e Oreste Giannini, "Infissi in alluminio" dì Francesco Fusco e Carlo Bocciero. "Quest'anno - racconta Francesco Dell'Aquila, il papà di Giuseppe - ho voluto fare una sorpresa ai ragazzi. Ho fatto preparare le fasce per i capitani e i gagliardetti per le squadre. Sulla fascia, oltre al logo dell'associazione, c'è la scritta "Peppe 'o Sic", mentre sul gagliardetto c'è scritto 'Abbi cura dei tuoi ricordi perché non puoi viverli di nuovo', frase che - conclude Francesco - abbiamo scelto io e mia figlia Milena". La prima partita ha visto in campo la new entry "Asd Casola" che ha sfidato la "Millepiuuno" di Mezzano e Casolla. Una emozione in più per don Valentino Picazio che guida proprio la comunità di Casola. Ed è stato lo stesso sacerdote che ha voluto invitare tutti i giovani, tutti "Gli Amici di Giuseppe", a partecipare alla fiaccolata che si terrà il 18 agosto alle 20.30, giorno in cui Giuseppe avrebbe compiuto 22 anni, che partirà dalla chiesa di Casola per giungere alla Croce del giubileo. L'anno scorso il torneo è stato conquistato dai "Gunners" dei mister Andrea Papa e Mauro Vigilante, capitanati da Donato Roviello. Non resta che augurare buon torneo agli "Amici di Giuseppe".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

  • social

    Paura per Awed: sviene all'Isola dei Famosi: "Dimagrito troppo"

  • social

    Nonna Rosa festeggia 101 anni: l'omaggio del sindaco | FOTO

Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento