Giovedì, 24 Giugno 2021
Sport

Scherma: Navarria, Del Carretto, Fiamingo domani in pedana le esordienti della spada

(Londra) La spada femminile debutta domani all'ExCeL Center di Londra. L'Italia avrà tre esordienti in pedana. Si tratta di Bianca Del Carretto, Mara Navarria e Rossella Fiamingo. A salire per prime in pedana saranno, alle 12.50 (le 13.50 in...

(Londra) La spada femminile debutta domani all'ExCeL Center di Londra. L'Italia avrà tre esordienti in pedana. Si tratta di Bianca Del Carretto, Mara Navarria e Rossella Fiamingo. A salire per prime in pedana saranno, alle 12.50 (le 13.50 in Italia), Mara Navarria, che affronterà la statunitense Lawrence, e Bianca Del Carretto, chiamata invece a fronteggiare la tedesca Heidemann. Alle 13.20 (le 14.20 in Italia) toccherà invece a Rossella Fiamingo indossare maschera e divisa ed affrontare la giapponese Nakano.
Il Commissario tecnico, Sandro Cuomo, è chiaro e determinato. "Per tutte loro - dice il CT - si tratta di un esordio in una gara olimpica, quindi sarà normale avvertire un pizzico di pressione. Sarà importante però non lasciarsi distrarre dall'evento e pensare solo ai singoli assalti. Ho detto infatti che l'obiettivo non era andare a Londra, ma tornare da Londra con qualcosa da mostrare orgogliosi!".
"Sono molto serena - dice Bianca Del Carretto, 27 anni, ligure -. So di aver fatto quanto era necessario per arrivare preparata a questo appuntamento. Sto bene e mi sento pronta. Anzi, non vedo l'ora di salire in pedana e vivere le emozioni olimpiche".

"Ho lavorato tantissimo per arrivare qui - è la dichiarazione di Mara Navarria, friulana, classe 1985 -. Adesso è arrivato il momento di dimostrare quanto valgo e soprattutto di mettere in pedana tutti questi anni di sacrifici e preparazione. Poi, inoltre, oggi è arrivata tutta la mia famiglia e questo mi da un ulteriore senso di serenità e tranquillità".
La più giovane della spedizione della scherma azzurra, con i suoi 21 anni, è la siciliana Rossella Fiamingo. "Ho voluto vedere le pedane di gara per evitare di arrivare per la gara ed essere distratta dal luogo o dalle luci. Il mio obiettivo è quello di rompere il ghiaccio subito e dopo lasciarmi andare e divertirmi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scherma: Navarria, Del Carretto, Fiamingo domani in pedana le esordienti della spada

CasertaNews è in caricamento