Sport

Basket, la Cover ufficializza il tesseramento di Giuseppe Luongo

Maddaloni - La A.S.D. Pall. San Michele Maddaloni, sponsorizzata Cover, ufficializza l'acquisto dell'ala napoletana, classe '91, Giuseppe Luongo. L'atleta partenopeo, in uscita dalla società Pall. Città di Airola, già da martedì scorso ha iniziato...

La A.S.D. Pall. San Michele Maddaloni, sponsorizzata Cover, ufficializza l'acquisto dell'ala napoletana, classe '91, Giuseppe Luongo. L'atleta partenopeo, in uscita dalla società Pall. Città di Airola, già da martedì scorso ha iniziato ad allenarsi con i suoi nuovi compagni di squadra, agli ordini di coach Massimo Massaro, suo mentore nelle esperienze passate in quel del Collana Napoli.Allora Giuseppe, con che motivazioni giungi a Maddaloni?"Sicuramente sono contentissimo di essere arrivato a poter giocare con il Maddaloni - esordisce il neo giocatore biancoblu -, che è una società solida nel nostro panorama. Oltretutto, con la dirigenza già c'erano stati dei contatti a settembre, che poi non si concretizzarono perché avevo già preso un altro impegno. Per questo possiamo dire che arrivo a Maddaloni con un po' di ritardo, ma sicuramente con una gran voglia di giocare e vincere con questa casacca".Come è andata la prima settimana, non ancora completata, d'allenamento con i nuovi compagni?"Sono davvero soddisfatto perché ho trovato uno spogliatoio compatto - commenta il lungo -, composto da alcuni giocatori che già personalmente conoscevo. Con Desiato ho giocato insieme a Bisceglie, mentre con Piscitelli ho condiviso l'avventura dell'anno scorso a Benevento. Gli altri compagni li ho conosciuti soprattutto da avversari, ma so quanto valgono ed il benvenuto è stato uno dei migliori".Già conoscevi coach Massimo Massaro, e quindi sai che dovrai sudare tanto in partita quanto in allenamento?"Il coach ha già avuto la possibilità di allenarmi, e sa che tipo di giocatore sono, uno che basa il proprio gioco sull'energia e la forza. So altresì che con lui bisogna faticare sempre, sia in gara che in allenamento, e basa tutto il suo lavoro sul sacrificio e alti sforzi fisici. Questo non mi preoccupa affatto - conclude Giuseppe Luongo - perché so di essere giunto in una squadra dalle grandi ambizioni".La società Pall. San Michele Maddaloni, altresì, ringrazia la Pall. Città di Airola per la disponibilità dimostrata nella medesima occasione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, la Cover ufficializza il tesseramento di Giuseppe Luongo

CasertaNews è in caricamento