menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Pallacanestro San Michele espugna Monteroni

Maddaloni - La Pall. San Michele Maddaloni vince in quel di Monteroni e restituisce il favore dell'andata, quando all'esordio in campionato i leccesi espugnarono il Pala Angioni-Caliendo.La gara è sin da subito molto equilibrata, con le due...

La Pall. San Michele Maddaloni vince in quel di Monteroni e restituisce il favore dell'andata, quando all'esordio in campionato i leccesi espugnarono il Pala Angioni-Caliendo.La gara è sin da subito molto equilibrata, con le due squadre che si scoprono poco e sbagliano altrettanto. Un fattore sembra essere un comune denominatore, ovvero la difesa avrebbe sopraffatto l'attacco. Non a caso tutti o quasi i punti che vengono messi a referto dai giocatori provengono da canestri ben costruiti e di grande tecnica. Il vantaggio che gli ospiti riescono a costruirsi, è semplicemente dovuto ad una buona difesa che riesce a recuperare qualche pallone in più per facili contropiedi.
La seconda frazione ha inizio con gli ospiti che riescono, in qualche modo, a prendere un po' di margine. Il Monteroni infatti, se in difesa è comunque presente, in attacco soffre soltanto per costruire l'azione, e se il proprio punteggio si smuove è dovuto solo a dei canestri affannati e talvolta fortunati. Sul finire del primo tempo però, i maddalonesi incappano in qualche errore di troppo che permette agli avversari di rientrare sino al meno uno.
Al rientro dagli spogliatoi l'equilibrio è ormai la costante, e seppur i biancazzurri provano in più di una circostanza l'allungo decisivo, i padroni di casa reggono e non mollano. Quell'attacco altamente fluido subisce qualche battuta d'arresto, ma grazie a svariati rimbalzi offensivi i calatini riescono a racimolare punti importanti dai cosiddetti extra possessi.
L'ultima frazione non si discosta minimamente dai precedenti 30' di gioco. Stavolta però, sono i padroni di casa che trovano in due circostanze il vantaggio. Così come però hanno affrontato tutta la gara, i maddalonesi hanno giocato anche le ultime azioni con grande intelligenza tattica, colpendo i punti deboli della retroguardia avversaria. A 16" dal termine il Monteroni sul 73 pari ha sprecato l'occasione di portarsi in vantaggio, cosa che invece non ha fallito il Maddaloni con il tap-in vincente di Piscitelli a 5". L'ultimo concitante possesso ha visto il tiro dalla lunga distanza prendere soltanto il ferro, e il tap-in della possibile parità rimbalzare più volte prima di uscire. Vittoria importantissima per la Pall. San Michele, che ritorna al successo in trasferta e trova continuità di risultati in una sola volta. E adesso le prossime tre gare saranno giocate proprio tra le mura amiche.

Nuova Pall. Monteroni- Pall. San Michele Maddaloni 73-75
Monteroni: Ingrosso 7, Paiano 10, Provenzano 28, De Giorgio 4, Errico 4, Spada, Leucci, Di Giandomenico 6, Brunetti 11, Martino 3, All. Quarta Gia., Ass. All. Manfreda, Ass. All. Quarta Giu.
Maddaloni: Pratillo n.e., Piscitelli 20, Mastropietro n.e, Moccia 7, Desiato 13, Loncarevic 17, Garofalo 4, Rusciano 5, Greco 9, Salanti n.e., All. Massaro, Ass. All. Ricciardi, Ass. All. Sasso.

Parziali: 19-23; 18-15; 19-19; 17-18.
Arbitri: Lorenzo D'Errico di Grugliasco (TA) e Cosimo Schena di Castellana Grotte (BA).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento