menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
075715_diakite_casertana

075715_diakite_casertana

Che Casertana! Diakite', Murolo e Mancosu firmano la vittoria nel derby con il Savoia. Lombardi: Non fermiamoci qui

Caserta - Il derby è rossoblu. La Casertana sbanca con grande personalità il 'Giraud' di Torre Annunziata. 3-0 al Savoia e tutti a casa. Terzo vittoria di fila e falchetti nuovamente lanciati nei quartieri alti della classifica. Tutte nella...

Il derby è rossoblu. La Casertana sbanca con grande personalità il 'Giraud' di Torre Annunziata. 3-0 al Savoia e tutti a casa. Terzo vittoria di fila e falchetti nuovamente lanciati nei quartieri alti della classifica. Tutte nella ripresa le reti messe a segno da Diakitè, Murolo e Mancosu, ma il predominio rossoblu non è mai stato messo in discussione. I ragazzi di mister Campilongo hanno dettato legge dal primo all'ultimo minuto portano a casa un risultato rotondo e meritato.
Nella prima frazione di gioco, per la Casertana tanto possesso palla ma poca incisività negli ultimi metri. E' Cunzi che prova a prendere per primo le misure con un tocco sotto che termina alto sulla traversa. Al 12' Cunzi recupera palla e serve Marano: il biondo centrocampista tenta la conclusione dal limite, ma il pallone viene smorzato da un difensore e controllato da Santurro. Alla mezz'ora Bianco prova a sfoderare un'altra delle sue punizione. Stessa mattonella da cui aveva trafitto la Vigor: questa volta tenta la battuta sul palo del portiere che si fa trovare pronto. Poco dopo è Mattera a mandare a lato di testa su punizione scodellata in area da Mancino.
Il secondo tempo si apre con il gol della Casertana. Diakitè recupera palla nella metà campo oplontina e riparte in velocità portandosi a spasso tre uomini. L'ivoriano va via di forza e batte il portiere in uscita. Falchetti in avanti. Al 17' arriva il raddoppio con l'immancabile incornata di Murolo su corner di Bianco. Risultato consolidato e Casertana padrona del campo. Unico brivido per i rossoblu al 25' quando un errore di Fumagalli frutta al Savoia una punizione in area. Il tiro di Di Nunzio, però, termina alle stelle. Al 35' Diakitè sfodera un tiro imprendibile: palla sotto la traversa e rimbalzo oltre la linea di porta. Ma per arbitro ed assistente non è gol. Al quinto minuto di recupero il tris firmato da Mancosu che manda in rete dopo aver dribblato anche il portiere.
Al termine della gara Giuseppe Lombardi, figlio del presidente Giovanni, ha commentato così la convincente vittoria della Casertana: "Abbiamo sempre creduto fortemente in questo gruppo. Sappiamo di poter contare su 27 titolari e il campo ci sta dando ragione. Calciatori che in passato erano finiti in tribuna, ora stanno facendo la differenza. Merito del lavoro di mister Campilongo. La sua mano si è vista soprattutto nel secondo tempo. Ora non dobbiamo fermarci qui, ma subito pensare all'atteso derby del 6 gennaio con la Salernitana. Un attaccante di peso? Diakitè ha dimostrato di saper fare la differenza. Non è un caso se abbiamo scommesso fortemente su di lui sin dal primo momento".
E proprio Adama Diakitè ha condiviso la sala stampa con Giuseppe Lombardi. L'attaccante ivoriano apparso raggiante per la vittoria e la sua grande prestazione: "Ci tenevamo a fare un regalo ai nostri tifosi, ancor di più dopo l'arrivo del divieto di trasferta. Abbiamo sfoderato una grande prova e centrato una vittoria netta. Il secondo gol? Peccato che l'arbitro non abbia convalidato. Vorrà dire che mi rifarò?la prossima partita".
SAVOIA-CASERTANA 0-3
SAVOIA (4-4-2): Santurro; Cremaschi Checcucci Sirigu (29' st Corsetti) Di Nunzio; D'Appolonia (29' st Verruschi) Sevieri Malaccari (4' st Di Piazza) Scarpa; Gallo Cipriani. A disp.: Graganiello, Panariello, Sanseverino, Giordani. All:. Ugolotti
CASERTANA (4-3-3): Fumagalli; Idda Mattera Murolo Bianco; Marano (dal 12' st Carrus) Cruciani Mancosu; Cunzi (42' st Tito) Diakitè Mancino (28' st Antonazzo). A disp.: D'Agostino, Bruno, Rajcic, Alvino. All:. Campilongo.
ARBITRO: Mainardi di Bergamo

MARCATORI: 2' st Diakitè, 17' st Murolo, 50' st Mancosu
NOTE: Ammoniti: Gallo (S), Marano (C), Mancosu (C), Sirigu (S), Cipriani (S), Diakitè (C).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento