menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
075231_biondo

075231_biondo

Al via la terza edizione della 'Settimana dello Sport'

Santa Maria a Vico - È tutto pronto per la Settimana dello Sport che prenderà il via lunedì 14 e terminerà domenica 20 luglio. A dare ufficialmente lo start sarà un flashmob, che coinvolgendo tantissimi ragazzi partirà da Piazza Umberto I per...

È tutto pronto per la Settimana dello Sport che prenderà il via lunedì 14 e terminerà domenica 20 luglio. A dare ufficialmente lo start sarà un flashmob, che coinvolgendo tantissimi ragazzi partirà da Piazza Umberto I per arrivare a Piazza Roma. Tante le squadre che hanno aderito alla terza edizione della manifestazione sportiva che quest'anno è dedicata a Domenico 'Marameo' de Francesco, il venticinquenne giocatore di basket, ( Artus Maddaloni, Nuovo Basket Marcianise le squadre dove aveva militato) prematuramente scomparso per un'epatite fulminante lo scorso mese di gennaio, e che aveva partecipato ai tornei delle passate edizioni. Oltre ai tornei di Beach Volley, che conta ben trentadue squadre in gara e Streetball, con 18 squadre, sono previste anche competizioni di Calcio balilla , Play Station e Ping Pong. Il tutto contornato da musica e ballo. Per promuovere la cultura, non solo dello sport, ma anche della salute, grazie all'Associazione Antonio Calcagno, medici specializzati effettueranno visite cardiologiche presso i locali della protezione civile in Piazza Roma.
" Il nostro obiettivo è quello di migliorare il successo delle due edizioni passate che hanno visto le nostre strade e le nostre piazze piene di gente, famiglie intere, oltre ai ragazzi partecipanti ai tornei sportivi e voglio ringraziare in anticipo i ragazzi dello staff che stanno lavorando affinchè la manifestazione riesca nel migliore dei modi" . Se lo augura Veronica Biondo, delegata allo Sport, Politiche Giovanili e Cultura, organizzatrice dell'evento. Il sindaco, Alfonso Piscitelli, come sempre plaude alle iniziative a costo zero come quello della Settimana dello Sport, che hanno una ricaduta positiva sul paese in termini economici e di promozione di valori come l'amicizia e l'aggregazione. In tempi di magra, durante i quali le famiglie difficilmente possono spostarsi, manifestazioni del genere godono ampio consenso da parte dei cittadini che riscoprono il paese e gli amici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

AstraDay, prenotazioni ‘accavallate’: l’Asl cambia gli orari

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Tragico incidente sull'Appia: identificata la vittima

  • Cronaca

    "Amianto interrato", sequestrato complesso residenziale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento