Sport

Sporting Sala Marcianise corsara ad Aversa, battuta 5-3 la Normanna Futsal

Marcianise - Ancora una vittoria in amichevole per lo Sporting Sala Marcianise che sabato scorso è stato ospite della Normanna Futsal, la squadra di mister Gerardo Lieto ha battuto la squadra di Aversa che milita nel campionato di C2 con il...

074902_Battista_Russo

Ancora una vittoria in amichevole per lo Sporting Sala Marcianise che sabato scorso è stato ospite della Normanna Futsal, la squadra di mister Gerardo Lieto ha battuto la squadra di Aversa che milita nel campionato di C2 con il risultato di 5-3. Partita poco spettacolare e dalle poche indicazioni giocata in una tendostruttura "O.Conti" di Aversa ai limiti della praticabilità e con un caldo davvero torrido che ha condizionato l'intero incontro. Prima frazione di gioco terminata sul'1-1 con il gol del capitano Gigliofiorito al quale ha replicato la squadra di mister Giuseppe Bosco. Al ritorno in campo doppietta per il bomber Antonio Russo rete di Andreozzi ed ancoro Gigliofiorito a portare i biancoazzurri sul 5-1, poi i padroni di casa su due micidiali ripartenze trovano due gol che fissano il risultato sul 5-3. Per la compagine del duo presidenziale Detta-Campana ci sono da annotare le assenze di Petrovic che tornerà mercoledì dal lungo stage con la nazionale croata, Attanasio assente per un impegno personale, Battista Russo ha disputato solo un tempo per problemi fisici così come Antonio Russo che lamentava ancora qualche problema alle caviglie ed ha giocato con un minutaggio davvero ridotto al minimo. In attesa dell'esordio in campionato del prossimo 5 ottobre quando al "PalaGianlucaNoia" arriverà la Partenope prosegue la preparazione atletica agli ordini del preparatore Dario Di Fuccia, il ritorno di Petrovic permetterà al tecnico di inserirlo al meglio nel suo scacchiere e quindi di iniziare a provare definitivamente il suo credo da attuare in questo lungo e difficile campionato che sta per iniziare, molto probabilmente questa settimana l'amichevole sarà con l'under 21 di Pasquale Campanile. E' il marcianisano doc Battista Russo a darci le sue impressioni di questo primo mese di lavoro in vista del campionato "Il lavoro finora svolto è mirato a portarci alla forma ideale per l'esordio che avverrà tra due settimane, ora i risultati delle amichevoli contano a poco anche perché servono solo all'allenatore per provare determinate situazioni di gioco. Rispetto allo scorso anno la preparazione ed il lavoro tattico sono state molto diverse e per questo il gruppo ha cercato di metterci il massimo dell'impegno sin dal primo giorno. La squadra è migliorata rispetto a quella dell'anno scorso e le premesse per fare bene ci sono tutte, personalmente voglio consacrarmi con questa squadra e regalare alla società ciò che si è prefisso ed ai tifosi le migliori soddisfazioni. Sarà un campionato comunque difficile, non si conoscono bene tutte le squadre e per questo motivo bisognerà stare attenti alle sorprese che sono sempre dietro l'angolo". Parole sagge quelle del ventunenne ex nazionale azzurro che punta al definitivo salto sia personale che di squadra, se sarà l'anno giusto poi sarà solo il campo a dare la definitiva sentenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sporting Sala Marcianise corsara ad Aversa, battuta 5-3 la Normanna Futsal

CasertaNews è in caricamento