menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
074828_kovinic_rossi_voracova

074828_kovinic_rossi_voracova

Tennis, alla coppia Kovinic - Voracova va il doppio

Caserta - E' in programma per oggi alle 16 la finale dalla ventiseiesima edizione gli "Internazionali femminili di Caserta" di Caserta torneo dotato di 25mila dollari di montepremi e valido per le classifiche mondiali Wta.Quella di oggi tra la...

E' in programma per oggi alle 16 la finale dalla ventiseiesima edizione gli "Internazionali femminili di Caserta" di Caserta torneo dotato di 25mila dollari di montepremi e valido per le classifiche mondiali Wta.Quella di oggi tra la ceca Renata Voracova e la brasiliana Beatriz Haddad Maia sarà l'ultima partita della competizione internazionale sui campi in terra rossa del circolo Tennis Caserta in via Laviano.
Ieri sera il campo principale del circolo casertano, ha ospitato la finale del doppio, tutta dell'est, fra le rumene Elena Bogdan e Cristina Dinu opposte alla coppia composta dalla montenegrina Danka Kovinic e dalla ceca Renata Voracova che conquista già un posto fra le tenniste che hanno disputato entrambe le finali della competizione casertana come successo alla numero due del tabellone del main draw della edizione 2013 degli "internazionali". Il doppio è stato vinto dalla coppia composta da Danka Kovinic e Renata Voracova che hanno battuto le rumene Elena Bogdan e Cristina Dinu in due set: 6-4; 7-6. Il freddo ed il vento che hanno caratterizzato il pomeriggio di venerdì, non hanno frenato le quattro giocatrici in campo che non si sono risparmiate per cercare di vincere la finale del doppio. Le quattro finaliste sono state premiate dal presidente del circolo Massimo Rossi e dal socio Calogero Giunta.

Per il torneo di singolare, nella prima semifinale disputata a metà giornata le georgiana Margalita Chakhnashvili (numero 415 del ranking Wta) ha perso in due set con il punteggio di 6-4; 6-3 contro la ceca Renata Voracova numero due del tabellone e numero 230 del ranking.L'altra semifinale fra l'austriaca Melanie Klaffner numero 5 del tabellone con numero 246 del ranking Wta e la sedicenne brasiliana Beatriz Haddad Maia che è un po' più distante nella classifica, alla posizione 413 è stata vinta dalla tennista sudamericana dopo tre set 1-6, 6-2;6-3. A favore della Haddad, allenata da Larry Passos ex coach dell'ex numero uno mondiale Gustavo Kuerten, oltre al tifo degli spettatori presenti al circolo casertano che ammirano la tecnica, il gioco mancino e la giovane età, ha avuto un suo ruolo anche la pioggia. Il match è stato sospeso all'inizio sul 4-1 per la Klaffner. Al ritorno in campo dopo circa 30', il set si chiudeva sul 6-1 per la tennista austriaca ma la brasiliana mostrava maggiore convinzione unita alla grinta ed alla voglia di chiudere in suo favore l'incontro.La finale di sabato pomeriggio chiude l'edizione 2013 degli "internazionali" che è stata resa possibile grazie all'appoggio di vari sponsor, fra i quali primeggiano le Gioiellerie Basile, la Di Gennaro spa servizi ecologici integrati, il Grand Hotel Vanvitelli e la Progest.
Navigando in internet, sui siti www.itfcaserta.com e www.tccaserta.it è possibile seguire la diretta delle finali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Ultime di Oggi
  • Attualità

    'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

  • Cronaca

    Contagi a picco, 379 guariti in 24 ore nel casertano

  • Cronaca

    E' morto padre Angelo Gutturiello: era missionario in Burundi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento