menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Concluso il 'Motoraduno d'Eccellenza Citta' di Caserta, Trofeo Turismo Sud'

Caserta - Si e' concluso domenica il 29 giugno il "Motoraduno d'Eccellenza Citta' di Caserta, Trofeo Turismo Sud", organizzato dal locale "Motoclub Caserta". Si e' trattato di un evento dall' importante rilevanza sportiva, non agonistica, sia per...

Si e' concluso domenica il 29 giugno il "Motoraduno d'Eccellenza Citta' di Caserta, Trofeo Turismo Sud", organizzato dal locale "Motoclub Caserta". Si e' trattato di un evento dall' importante rilevanza sportiva, non agonistica, sia per la Citta' che per la Regione, poiche' sono conflluiti da ogni localita' d'Italia motociclisti singoli ed organizzati in gruppi. L'evento ha avuto come fulcro operativo quello che dovrebbe essere il "salotto buono" della citta', Corso Trieste. I graditi ospiti hanno avuto la possibilita' diapprezzare le bellezze cittadine nonche' le caratteristiche peculiari delle storiche frazioni di San Leucio, Vaccheria e Caserta Vecchia. Quest'ultima, ha attratto la meraviglia degli ospiti "rapiti" dalla bellezza architettonica della sua Cattedrale, della sua torre,delle sue viuzze pregnanti di storia.Identica attenzione ha destato la Chiesa di Vaccheria, dalle linee architettoniche uniche nella loro semplicita' e bellezza. Infine,stupore e meraviglia ha destato, per chi lo ammirava per la prima volta, il Belvedere di S. Leucio, con i suoi ampi ed eleganti cortili,con le sue maestose stanze, col suo panorama mozzafiato.
Tutti gli ospiti hanno avuto modo di apprezzare le predette "eccellenze" monumentali ed il loro indubbio fascino. Ovviamente, un particolare ringraziamento e' d'obbligo all'Amministrazione Comunale tutta, al Sindaco dr. Pio Del Gaudio ed, in particolare, all'Assessore agli Eventi Avv. Pasquale Napoletano, senza il quale non sarebbe stato possibile organizzare logisticamente l'evento.E' motivo di vanto per il Motoclub Caserta aver portato a termine la predetta manifestazione, fortemente voluta anche dalla FMI (Federazione Motociclistica Nazionale), presente con i suoi Responsabili in entrambi i giorni della sua durata (28 e 29 Giugno). Un piccolo appunto e', pero', d'obbligo farlo nonche' segnalarlo poiche' ometterlo non sarebbe corretto nei confronti di chi legge: l'organizzazione del Motoclub si sarebbe aspettata una maggiore vicinanza da parte dei negozianti di Corso Trieste, soprattutto di quelli prossimi ai due gazebo ove erano presenti i Responsabili della Federazione Nazionale che, per ovvii motivi, erano giunti in citta' muniti di computer al fine di poter comunicare, in tempo reale, con il Centro Nazionale FMI per la trasmissione dei dati relativi all'evento; avendo bisogno, come ben si comprende, di un punto luce per alimentare due soli personal computer, dal ridottissimo consumo energetico, e' stato impossibile reperirlo poiche' nessuno degli esercenti interpellati si e' dichiarato disponibile ad offrire, nemmeno volendola pagare, quel poco di energia che sarebbe stata consumata. Ebbene Sono altrettanto d'obbligo una considerazione ed un'amara riflessione: si e' fatto tanto (garantiamo,quasi l'impossibile) per poter assicurare alla Citta' di Caserta ed a quello che dovrebbe essere il suo "salotto buono" (Corso trieste) un'evento di tale rilevanza nazionale per poi perdersi nel classico "bicchier d'acqua" dimostrando l'altra faccia della citta', quella non buona, quella che mai vorremmo vedere,quella che si ostina a non comprendere che sono proprio eventi del genere a promuovere il capoluogo ed il suo turismo. Certo, comprendere cio' implica lo sguardo non miope, il saper volare "alto", la capacita' di percepire il presente e di prevedere le connesse positive ricadute; caratteristiche, queste,che tutto sommato e senza >ombra di dubbio,ancora mancano a settori, anche importanti, del commercio cittadino. Sotto tale aspetto la strada da percorrere e', evidentemente, ancora lunga; e' bene pero' che si sia almeno consapevoli che altre citta' e categorie commerciali, anche prossime geograficamente alla nostra, nei mesi che seguiranno non staranno a guardare. Possiamo esserne sicuri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

AstraDay, prenotazioni ‘accavallate’: l’Asl cambia gli orari

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Tragico incidente sull'Appia: identificata la vittima

  • Cronaca

    "Amianto interrato", sequestrato complesso residenziale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento