menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Accordo fra lAversa normanna e Rosario Di Girolamo, pronto a tornare in granata

Aversa - La S.F. Aversa Normanna e Rosario Di Girolamo hanno raggiunto un accordo in vista della prossima stagione agonistica. In caso di ripescaggio in Lega Pro, il forte difensore centrale tornerà a vestire la maglia granata. E' lo stesso Di...

La S.F. Aversa Normanna e Rosario Di Girolamo hanno raggiunto un accordo in vista della prossima stagione agonistica. In caso di ripescaggio in Lega Pro, il forte difensore centrale tornerà a vestire la maglia granata. E' lo stesso Di Girolamo a confermarlo. "Manca solo la firma ma non ci sono problemi a tornare ad Aversa, da dove in realtà non mi sono mai allontanato. Anche quando ero a Treviso mi informavo dei risultati della squadra normanna e, a volte, sono sceso per vedere qualche partita, a dimostrazione dell'ottimo rapporto con la società e del feeling con i tifosi. A questi ultimi dico di mettere alle spalle la brutta scorsa stagione. Abbiamo tutti voglia di riscatto, perché anch'io provengo da un'annata simile a Treviso. Quindi facciamo squadra, società, tifosi e giocatori. Vedrete che ci toglieremo delle grosse soddisfazioni".Rosario Di Girolamo ha giocato con l'Aversa Normanna per ben cinque stagioni, dal novembre 2006 al 2010/2011, conquistando la storica promozione in Seconda Divisione, lo scudetto e la Coppa Italia dilettanti. Ha lasciato, quindi, un ottimo ricordo ad Aversa ed è tuttora uno dei beniamini dei tifosi granata. Nelle ultime due stagioni ha indossato la maglia del Treviso, in Seconda e Prima Divisione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

AstraDay, prenotazioni ‘accavallate’: l’Asl cambia gli orari

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Furgone contro camion sull’Appia: muore autista

  • Cronaca

    "Amianto interrato", sequestrato complesso residenziale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento