Sport

Mese magico per A.S.D. Podistica Marcianise

Marcianise - Grandi soddisfazioni in questo mese di maggio per la "A.S.D. Podistica Marcianise", con la conquista di un terzo posto a Parete 13/05 , un secondo a Benevento 1/05 (Gara di livello nazionale), la conquista di titoli provinciali a San...

074056_podistica_marcianise_gruppo

Grandi soddisfazioni in questo mese di maggio per la "A.S.D. Podistica Marcianise", con la conquista di un terzo posto a Parete 13/05 , un secondo a Benevento 1/05 (Gara di livello nazionale), la conquista di titoli provinciali a San Margellino 24/5 del settore giovanile, e per finire un primo posto alla gara disputata il giorno 27 a Cicciano. Ben quarantasette partecipanti della nostra squadra, su un totale di seicento iscritti alla partenza. Onore al merito per l'organizzazione ciccianese anche se una piccola nota di demerito va evidenziata relativamente al fischio d'inizio della gara atteso che si è registrato un ritardo di quasi cinquanta minuti a causa del mancato arrivo sul posto dell'ambulanza. La competizione podistica ha segnato sin dai primi km una selezione di numerosi atleti data la presenza di una impervia salita di quasi un km, con pendenza dal 4%-5% e la temperatura estiva. Il susseguirsi della performance è stata di livello piuttosto elevata con la presenza del primatista italiano dei 1.500 m, appartenente all'esercito italiano. I più vivi complimenti vanno espressi a tutti gli atleti presenti per la loro tenacia e l'impegno, considerato che quella disputata a Cicciano è stata una delle gare più dure del circuito podistico campano. La scommessa da me proposta all'inizio dell'anno, finalmente, per la podistica Marcianise è vinta beh, che altro aggiungere: "nello sport come nella vita, basta crederci" (ed io ci ho sempre creduto).Ormai gli atleti della podistica Marcianise,con il loro presidente Piccolo Carlo sono una realta' dell'atletica leggera del circuito campano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mese magico per A.S.D. Podistica Marcianise

CasertaNews è in caricamento