Sport

Volley. Codere fa suo il match contro il Tremestieri Catania 3-0

Caserta - Soffrendo, forse oltre ogni previsione, la Codere fa suo il match contro il Tremestieri Catania. Partita dura, combattuta, incontro che la Volalto avrebbe potuto chiudere anche 3-0, ma che ha invece rischiato di portare al tie break a...

Soffrendo, forse oltre ogni previsione, la Codere fa suo il match contro il Tremestieri Catania. Partita dura, combattuta, incontro che la Volalto avrebbe potuto chiudere anche 3-0, ma che ha invece rischiato di portare al tie break a causa di alcuni ed evitabili passaggi a vuoto. Quel che conta, però, erano i tre punti e sono arrivati. Come ipotizzabile anche questa giornata ha riservato sorprese in vetta. Gricignano è caduta a Bastia Umbra, così Arzano, vitorioso con Trevi, firma il sorpasso in testa. Dietro di lei inseguono ad un punto Codere, Potenza e per l'appunto la New Volley. Solo all'ultima curva si potrà sciogliere la gloria sportiva e ascoltare il suono delle campane a festa. Ottima prova di Armonia infortunatasi, però, alla schiena sul 24-24. Bene anche Crotti, Boteva top scorer del match anche se ha sofferto parecchio anche lei.
Parte bene la Codere tra le cui fila è presente anche Barone. Il libero out per tutta la settimana è riuscita a recuperare e da grandissima atleta qual è ha dato il suo solito contributo alla causa. Poco combattuto il primo set con le campane subito avanti e ben padrone della contesa. Boteva, Crotti ed Armonia colpiscono a turno la difesa etnea. Così il set prende la direzione di Caserta. 25-17.
L'avvio del secondo parziale lascia presagire l'ennesima passerella rosanero. La Volalto mantiene costante il pallino del gioco ed arriva sino al 19-12. Tutto fatto? Nemmeno per sogno. Quella che sembrava una partita semplice si rivela d'ora in poi una sfida combattutissima. Le siciliane giocano con il coltello tra i denti, ci mettono l'anima, il cuore e non solo, Parte una rimonta imperiosa. La Codere capisce che la musica è cambiata e riprende a correre. Arriva al 24-22. Doppio set point. Tremestieri li annulla entrambi, ma poi deve arrendersi. Anche il secondo set è della Volalto. 26-24.
Il viaggio dalla Sicilia è stato lungo, le catanesi non intendono ripartire subito. Così, chi si aspettava una resa incondizionata al terzo set rmane ben presto deluso. Certo, ancora una volta la Codere lo comincia in vantaggio, il muro che pure ha funzionato a corrente alternata, riesce a dare un piccolo vantaggio alle rosanero. Poi, però, si spegne la luce e Catania piazza un break di 8-0 che spezza il set e da la vittoria parziale alle ospiti. 23-25
Monfreda è inviperito in panchina. Molto pericoloso dare tanta confidenza alle squadre. Si rischiano brutte sorprese. Il rientro in campo, pare aver sortito i giusti effetti. La Volalto ricomincia a macinare gioco e punti. Il punteggio la premia. Le ospiti, però, dimostrano ancora una volta carattere. Rimangono ancorate al set, sino a quando, però, la Codere non accelera. Si arriva al 24-17. I custodi già si avviano a spegnere le luci del palazzo e le docce già son pronte. Ancora una volta, però, la formazione di coach Ricci ha un sussulto importante. Piazza un break di 7-0 che riapre il set. 24-24. Armonia si infortuna seriamente alla schiena e lascia il campo. C'è pericolo tie break. Ipotesi che viene subito scacciata dalle padron di casa. Le casertane trovano il colpo di reni decisivo. Vittoria. 27-25, ma che fatica.

Il tabellino
CODERE VOLALTO - TREMESTIERI CATANIA 3-1(25-17; 26-24; 23-25;25-25)
CODERE VOLALTO CASERTA: Paioletti, Ricciardi 7, Fattaccio 9, Armonia 19, Montemurro 2, Barone (l), Boteva 24, Salzillo 6, Crotti 13, Gagliardi 3, del Vaglio, All. Monfreda- Vic Bobbio

TREMESTIRI CATANIA: Lo RE 4, Morfino 1, Avenia 4, Allegretti 12, Rotondo 17, Oliva 15, Panzeri 14. All. Rizzo
ARBITRI: Moratti e Noce di Frosinone

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley. Codere fa suo il match contro il Tremestieri Catania 3-0

CasertaNews è in caricamento