Lunedì, 21 Giugno 2021
Sport

Luigi Ferritto si regala un'altra vittoria per i 10 anni da bike

Piedimonte Matese - Luigi Ferritto, portacolori dell'U.S. FRW Giannini Bike's, domenica 14 ottobre 2012 ha dominato la Gran Fondo "2° Trofeo MTB Velia-Sulle Orme di Parmenide" e si è fatto il più bel regalo che un biker può aspirare in occasione...

073129_Ferritto_GF_Ascea_Marina

Luigi Ferritto, portacolori dell'U.S. FRW Giannini Bike's, domenica 14 ottobre 2012 ha dominato la Gran Fondo "2° Trofeo MTB Velia-Sulle Orme di Parmenide" e si è fatto il più bel regalo che un biker può aspirare in occasione dei dieci anni di attività in Mountain Bike! Infatti proprio il 15 ottobre del 2002 Luigi ha scoperto il magico mondo della MTB e da allora non lo ha più mollato nemmeno per un giorno!
Ma veniamo alla manifestazione, svolta ad Ascea Marina (SA) ed egregiamente organizzata dal Team Cilento MTB, che prevedeva la percorrenza di un duro percorso di circa 40 Km, reso insidiosissimo dalle copiose piogge cadute nella nottata precedente e caratterizzato da duri e ripetitivi "strappi"! Alle 9.30 gli oltre i 100 biker, giunti nel delizioso borgo del Cilento, hanno cominciato a darsi battaglia a suon di pedalate e subito Luigi Ferritto e Vincenzo Ammirati ( Team Bifulco) hanno preso il largo dal resto del gruppo. Dopo poco, però, il biker di Piedimonte Matese, Luigi Ferritto, sfruttando anche una piccola distrazione del compagno di fuga, cominciava ad imporre il suo ritmo, rimanendo solo al comando della gara già dal 6° Km, fin quando dopo circa 1 h e 56 minuti tagliava vittorioso il traguardo con circa 10 minuti di vantaggio su Ammirati, ottenendo la nona vittoria assoluta stagionale! Terzo è arrivato il "sempre verde" Vittorio Pallino (A.S.D. Bike e Sport Contursi) che ha preceduto il compagno di squadra Giovanni Chiaiese (da poco divenuto Dottore in Odontoiatria!). Quinto sul traguardo è giunto Vincenzo Sangiovanni, portacolori del Tutto Ciclo Racing Team.Così il vincitore, Luigi Ferritto, ha dichiarato sul traguardo: " Ci tenevo particolarmente a vincere oggi ad Ascea visto che domani festeggio il decimo anno da biker! Ho imposto subito un ritmo elevato per non avere problemi su finale di gara dove le energie a causa del terreno pesante sarebbero cominciate a scarseggiare! Dedico questa vittoria a tutte le persone che mi sono state vicino in questi 10 anni di attività a cominciare dai miei genitori, da mia moglie Alba, mia figlia Mariateresa e...anche al secondo genito che arriverà tra alcuni mesi...visto che la cicogna ci farà di nuovo visita!!! Grazie di cuore ai miei sponsor di sempre, Massimo della Evolution Bike's di Casapulla e Claudio e Liliana della Freewheeling di Ravenna e grazie a quanti mi permettono di potermi allenare con costanza!".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Luigi Ferritto si regala un'altra vittoria per i 10 anni da bike

CasertaNews è in caricamento